Allarme crescita da Bankitalia e Confindustria

A
A
A
Avatar di Redazione27 marzo 2019 | 14:48

In Italia “sono urgenti interventi volti a contrastare più efficacemente il rallentamento economico e l’aumento della povertà. Per creare opportunità di lavoro stabili tuttavia non basta un semplice sollievo congiunturale. Le misure tradizionali di tipo redistributivo devono affiancarsi alle riforme strutturali da anni al centro del dibattito”. Lo ha detto il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, nel corso di una conferenza stampa. Nel nostro Paese “occorre assicurare la stabilità finanziaria, avendo una strategia chiara e credibile per la riduzione, nel medio termine, del peso del debito pubblico sulla nostra economia”, ha aggiunto Visco.

E un altro avvertimento arriva da Confindustria. La previsione è del Centro Studi della Confederazione è di crescita zero per il 2019. A pesare, per circa i tre quarti del calo, la minore domanda interna. Il resto lo fa il calo della domanda estera. E le reazioni del mercato si fanno subito sentire, con lo spread BTp/Bund che ha accelerato al rialzo in mattinata, arrivando a sfondare quota 260 punti base.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, Bankitalia boccia Anasf

Banche centrali, il rischio dell’impotenza

Fisco, parte la guerra al contante di Bankitalia

Open banking, Bankitalia detta il nuovo corso

Bankitalia, stretta sul contante

Bankitalia, meno prestiti alle imprese

Allarme di Bankitalia: il credito è a rischio

Bankitalia: investitori esteri a caccia di Bot

Bankitalia, stress e spread frenano la crescita

Bankitalia: la recessione è scampata, per ora

Bankitalia: lo spread è una mannaia per il Pil

Bankitalia: è SOS sul debito pubblico

Ubi Banca, sanzione di Bankitalia da 1,2 milioni

Ricchezza famiglie, un terzo rimane sui conti correnti

Btp, scorpacciata delle banche

Fondi, boom di quelli esteri in Italia

Cessione del quinto, Bankitalia detta la linea

Vegagest: work in progress per Bankitalia

Cessione del quinto, Bankitalia lavora sulle linee guida

Bankitalia: a novembre sofferenze giù del 6,4%

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Rossi (Bankitalia): “Non sottovalutare i rischi dei Pir”

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

Torna l’assemblea annuale dell’Abi, banchieri a raccolta a Roma

Da Consob e Bankitalia le nuove norme per le sgr

Bankitalia, nel 2016 mille sportelli in meno

Bufera su Bsi in Italia

Banca Mediolanum, Fininvest deve scendere sotto il 10%

Più fondi e meno bond nel portafoglio degli italiani

Npl, Bankitalia: nuovi flussi ai minimi dal 2008

Bankitalia: ora i Npl varranno di più

Banche, obbligo di cambiare i 500 euro

Banca Carim, il cda rinviato a giudizio

Ti può anche interessare

Mediolanum svela l’antidoto contro il male del fai-da-te

Con la consapevolezza di un mondo finanziario sempre più complesso da interpretare, si può dire ch ...

Deutsche Bank, i fondi di Mfs a disposizione della rete

Mfs Investment Management e Deutsche Bank hanno siglato un accordo di partnership in base al quale l ...

Unicredit: tassi negativi sui conti oltre i 100 mila euro dal 2020

È allarme tra i correntisti Unicredit con oltre 100 mila euro depositati in banca, Jean Pierre Must ...