eBay, il bond rende quasi il 5%

A
A
A
di Redazione 21 Settembre 2016 | 15:19

Fra le obbligazioni in dollari americani, quelle emesse da eBay rappresentano una valida alternativa per l’investitore retail ai bond corporate in euro. E questo sia per il taglio minimo negoziabile che è di 2.000 Usd, sia per il rating BBB+ per Standard & Poor’s, che è in area investment grade. A favore dell’investimento vi sono poi i conti brillanti della compagnia della più nota compagnia di aste online al mondo. Stando ai conti più recenti, eBay ha registrato il secondo utile trimestrale consecutivo in scia al miglioramento dei ricavi.

Fra i bond eBay in circolazione, quello con scadenza 2042 offre ancora rendimenti interessanti, dopo che le quotazioni dei titoli sono schizzate verso l’alto da inizio anno. L’obbligazione offre una cedola fissa del 4% su base semestrale e prezza intorno a 90. Il rendimento effettivo lordo è del 4,73%.  Si negozia Otc per importi minimi di 2.000 Usd con tagli aggiuntivi di 1.000. Sotto la pari, ci sono anche i bond eBay a tasso variabile, sempre in dollari, che si possono negoziare intorno a 98. L’obbligazione, emessa nel 2014 per 400 milioni di Usd, scade il 1 agosto 2019 e corrisponde cedole trimestrali indicizzate al tasso Libor a 3 mesi maggiorato di uno spread del 0,48%. Il coupon in pagamento il prossimo mese di novembre sarà del 1,237%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, bond: tutte le nuove emissioni all’insegna del green

Fineco, un bond che va a ruba

Asset allocation: l’outlook di Robeco sul credito

NEWSLETTER
Iscriviti
X