Borsa Istanbul alla riscossa in dicembre

A
A
A
di Luca Spoldi 15 Gennaio 2018 | 10:05

Turchia alla riscossa

Il 2017 si è concluso con un mese di dicembre “particolarmente movimentato” come ricorda Fida nella sua analisi mensile. In particolare la borsa di Istanbul ha dato grandi soddisfazioni agli investitori europei, che hanno potuto beneficiare anche del rafforzamento della lira turca (+2,27% sull’euro) dopo alcuni mesi decisamente contrastati.

Bene anche Est Europa e India

Come risultato, la categoria fondi azionari Turchia è risultata la migliora con un rialzo del 12,54% sul mese che ha fatto balzare il risultato dell’intero 2017 a +22,45%. Quanto basta per stare davanti ai mercati emergenti dell’Est Europa (la categoria fondi azionari Europa – emergenti ex Russia ha chiuso il mese a +4,31% e l’anno a +20,91%) e all’India (la categoria fondi azionari India ha segnato un guadagno del 3,8 nel mese e del 20,41% nell’interno 2017).

In dicembre Africa e Asia in ripresa

In dicembre buoni risultati, dal punto di vista geografico, sono stati ottenuti anche – ricordano gli analisti di Fida – dall’Africa (+4,42% in dicembre, +8,13% sui 12 mesi) e da alcuni paesi del Sud Est asiatico come Indonesia (+4,08% mensile, ma solo +1,13% nell’intero 2017) e Malesia (+3,82% sul mese e un più robusto +11,36% sull’anno).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Outlook Borse secondo semestre: il trend del Dow negli anni post-elettorali

Borse internazionali: l’analisi tecnica settimanale di Aldrovandi

Investimenti: Borse ancora al top, ma attenzione alle trimestrali

NEWSLETTER
Iscriviti
X