Vi spiego perché il consulente deve tifare Juve

A
A
A

Rigore alla Juve…l’advisory esulta? Riflessioni semiserie a margine dell’ingresso nel Ftse Mib.

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti11 dicembre 2018 | 11:31

Lo sappiamo, il titolo è volutamente provocatorio. Ma quella che vogliamo proporre oggi ai nostri lettori è una divertente riflessione su alcune dinamiche di prospettiva derivanti dal prossimo ingresso della Juventus nel paniere del Ftse Mib, previsto per il 27 dicembre 2018.

Di fatto questo titolo influenzerà, seppure in funzione di un peso che sarà tutto sommato marginale, la performance del principale indice di mercato italiano. Proviamo a procedere per sillogismi. Se la Juve vince, il titolo ne beneficia. Se il titolo ne beneficia, il Ftse Mib ne beneficia. Se va bene il Ftse Mib, solitamente il portafoglio sorride. E se il portafoglio sorride, il cliente è contento. E con lui il consulente. Da qui la nostra domanda “provocatoria”: non conviene quindi per il consulente iniziare a tifare per la Vecchia Signora?

Cristiano Ronaldo può quindi diventare un amico fidato dell’advisory? L’annosa questione dei favoritismi arbitrali (senza entrare nel merito della stessa) sarà ora più digeribile nel nome del “bene comune” (finanziario)? Come sempre lasciamo a voi i commenti. Nella speranza di avervi posto le giuste domande.


1 commento

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation a prova di cliente “pauroso”

La #10yearschallenge delle reti

Dalle Alpi alla Sicilia con Fidelity: da domani il roadshow per i consulenti

Derivati, parte l’offensiva della vigilanza dopo Mifid 2

Così le sgr affiancano le reti

I supereroi della consulenza si raccontano a Bluerating

An Advisory Carol: il consulente del Natale passato, presente e futuro

Se non ho il consulente divento nervoso

Reti quotate, si salva solo Fineco

Consulenti over 60, la paura fa 90

Invertire la piramide

Modric ha bisogno di un consulente finanziario

SPORTELLO ADVISORY – Carte di credito, il recesso va comunicato bene

Bluerating Awards: volti e nomi dei fantastici 85 cf

ITForum 2018 a Milano, ci siamo

BFC EDUCATION: Bluedvisor, una puntata per i consulenti

Il consulente con il sorriso smagliante

Consulenti, così nasce un vero leader

Wealth management: il nuovo scenario del consulente patrimoniale

Trading e consulenza, questa sera su Bfc Events

Consulente, l’autorevolezza passa dall’abito giusto

ITForum Milano, trading, investimenti, consulenza e fintech: i dettagli delle aree tematiche

Consulenza a 4 teste: la rivoluzione di Azimut

Fideuram, festa di compleanno a Milano top secret

L’indipendenza riparte da Verona

Quando la consulenza passa dalla finanza olistica

Bluerating News, questa sera la consulenza è su Rete Economy

Il “buy” del consulente – 15/10/18, da Eni a Piaggio

Widiba, 4 consulenti e un manager per la nuova casa romana

Il “buy” del consulente – 11/10/18, da Esprinet a Generali

Il “buy” del consulente – 10/10/18, da Autogrill a Pirelli

Sarà la ConsulenTia del cambiamento

Un ex Azimut nel mirino di Consob

Ti può anche interessare

Banco Desio, una semestrale all’insegna della solidità

Buone notizie sul fronte coverage e sulle cessioni di npl ...

Fideuram Ispb, il tesoro è in Irlanda

Da Fideuram AM Ireland un cedolone di quasi 270 milioni alla capogruppo. Che erogherà a Intesa un s ...

Broker Forex, allarme rosso sulle truffe

Non si può più andare avanti in questa maniera. A dirlo è Aduc ...