Il Private banking al fianco delle imprese

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio27 febbraio 2019 | 10:33

“Il private banking già oggi gestisce il 60% della ricchezza in capo alle famiglie benestanti. La sfida è andare oltre la missione tradizionale di tutelare questi patrimoni per assistere il cliente nei momenti di crescita dell’impresa”. Con queste parole Antonella Massari, segretario generale di Aipb, ha aperto i lavori del convegno ”Lo sviluppo delle aziende familiari e il passaggio generazionale: quali opportunità per il Private Banking”.

Nell’occasione la stessa Aipb ha presentato i risultati di una ricerca condotta con lo studio Russo De Rosa Associati, che ha scattato una fotografia degli imprenditori italiani. “La stragrande maggioranza delle imprese italiane si finanzia quasi esclusivamente in banca e questo costituisce un limite, soprattutto in una fase in cui il credito bancario diventa di più difficile accesso”, ha spiegato Massari. “Inoltre il 35% degli intervistati afferma di non aver ancora programmato la successione e il dato assume un rilievo particolare considerato che l’età media della clientela private ha intorno ai 55 anni”.

Da qui l’indicazione di allargare gli orizzonti del private banking, contando sul “rapporto fiduciario dei banker con i clienti, un punto di contatto per avvicinarlo ad altre competenze che lo possano aiutare nelle sue scelte d’impresa”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Cinque nuovi ingressi in Aipb

Per le fiduciarie è l’ora del consolidamento

I portafogli dei ricchi scelgono le polizze

I paperoni scelgono la protezione

Invertire la piramide

Cresce la raccolta del private banking italiano

Torna il Forum del Private Banking

Mifid 2, serve sempre più ricerca

Aipb, salgono a 119 i soci

Finanza e imprese, Aipb chiede interventi al governo

Polizze vita, AIPB: “Nessuna rivoluzione”

Dal tradizionalista al distaccato: che cliente private sei?

Innocenzi (Aipb): “Il private banking, un settore in crescita”

Il private banking punta sugli alternativi

Aipb, Maria Antonella Massari è il nuovo segretario generale

Forum Aipb: il ruolo dei consulenti per sostenere la ripresa

Innocenzi è il nuovo numero uno di Aipb

Aipb, le sfide future del private banking

Banca Generali, Mossa chiama Ragaini per creare una nuova divisione di wealth management

Aipb: cambiare in scia ai nuovi orientamenti sulla retribuzione

Mps, al via la rivoluzione del private

L’Album della Finanza 2014: Bruno Zanaboni

Il private banker: dal sondaggio al Forum annuale Aipb

Zanaboni (Aipb): Bisogna ascoltare il private banker, non solo il cliente

Private banking, anche i clienti “upper” riscoprono il gestito

Con Banca Cesare Ponti il private banking diventa totalmente 2.0

Aipb ci spiega il private insurance

Il private banking va oltre la crisi

Taddei sale sulla nave Ersel

Aipb – Ecco la mappa della ricchezza italiana

A prova di private banker

Scudo Fiscale – Aipb stima 50 miliardi

Rimpatrio effettivo

Ti può anche interessare

Tikehau Capital prende Sodify

L'operazione consentirà a Tikehau l'aumento dei propri asset in gestione del 30%, raggiungendo l'ob ...

Eurovita, accordo con Bim

Intesa per la distribuzione polizze da investimento a basso rischio ...

James Simons è il re degli hedge fund

Una media di 615 milioni di dollari. E’ il guadagno ottenuto nel corso del 2015 dai 25 top per ...