Short selling, la Consob sospende il divieto

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 18 Maggio 2020 | 14:35

La Consob, in accordo con l’Esma e con le autorità di Austria, Belgio, Francia, Grecia e Spagna che avevano adottato misure dello stesso tipo, ha deciso di sospendere il divieto di vendita allo scoperto, che dunque finirà quest’oggi, 18 maggio 2020, alle ore 23.59.

La stessa Consob ricorda che rimane tuttavia in vigore la decisione dell’Esma che impone un obbligo di notifica delle nuove posizioni nette corte (ribassiste o short selling) che raggiungono la soglia dello 0,1% del capitale sociale.

Il divieto, emanato lo scorso 17 marzo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, è dunque stato sospeso in anticipo rispetto a quanto previsto in precedenza (17 giugno 2020).

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, la Cina prova a raffreddare i prezzi delle commodity

Criptovalute, in Cina decretato un nuovo divieto

Divieto dell’athority sui derivati crypto. Le reazioni del mercato

NEWSLETTER
Iscriviti
X