Certificati, da Banca Imi otto nuovi Cash Collect su big cap italiane

A
A
A
di Finanza Operativa 19 Gennaio 2017 | 10:56

Banca Imi ha lanciato sul mercato SeDex di Borsa Italiana otto nuovi certificati  di tipo Cash Collect strutturati su otto blue chip italiane: Banco Bpm, Eni, Generali, Mediobanca, Telecom Italia, UniCredit, Ubi Banca e Unipol.

I Cash Collect Certificate di Banca IMI sono certificati a “capitale condizionatamente protetto” che hanno la peculiarità di corrispondere all’investitore dei premi fissi incondizionati e/o dei premi condizionati durante la vita del certificato. Ogni certificato Cash Collect, con un prezzo di emissione pari a 100 euro, della durata di 12 mesi e con barriera osservata alla scadenza, prevede il pagamento di quattro premi fissi incondizionati per i mesi di Febbraio, Marzo, Aprile e Maggio del 2017 indipendentemente dall’andamento dell’azione sottostante e otto premi condizionati per i restanti otto mesi: affinché avvenga il pagamento del premio è sufficiente che il sottostante nelle relative data di valutazione abbia un valore maggiore o uguale al livelli barriera. Per questo motivo anche in caso di lievi ribassi dell’azione sottostante, il rendimento del certificato risulta essere positivo.

Imi nuovi certificati

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Addio Banca Imi, benvenuta IMI Corporate & Investment Banking

Certificati, da Banca Imi 32 nuovi Bonus Cap su azioni italiane ed estere

Dal Vix ai certificati: investire nel futuro con uno sguardo al presente. La conferenza di Finanza Operativa all’ITForum Online Week

NEWSLETTER
Iscriviti
X