American Express e Western Union: al via partnership per i pagamenti internazionali delle PMI

A
A
A
di Redazione 5 Ottobre 2017 | 10:09

American Express Global Commercial Payments e Western Union Business Solutions, due eccellenze nel settore dei pagamenti a livello globale, hanno siglato una partnership che ha dato vita a una soluzione innovativa dedicata alle PMI, riunendo i punti di forza di entrambe le aziende in un nuovo servizio. American Express Global Commercial Payments, è la divisione di American Express dedicata al settore business che offre soluzioni di pagamento e di ottimizzazione della supply chain, gestendo i processi di pagamento B2B di aziende nazionali, internazionali e globali.

Western Union Business Solutions è una realtà globale nel mondo dei pagamenti Business, che offre servizi FX e soluzioni per pagamenti internazionali B2B in oltre 30 Paesi. In Italia, Western Union Business Solutions (WUBS) opera con licenza bancaria sotto la ragione sociale Western Union International Bank. L’utilizzo consentirà alle aziende titolari di Carta American Express di aprire un account sulla piattaforma internazionale di WUBS e disporre i pagamenti in valuta estera ai tassi di cambio prestabiliti in più di 130 valute, in totale trasparenza, a fornitori in oltre 200 Paesi.

Le aziende titolari di Carta American Express che effettuano pagamenti internazionali con Western Union Business Solutions possono scegliere la Carta Corporate o Business come metodo di regolamento, ottenendo così una dilazione fino a 58 giorni.
Inoltre, negoziando accordi commerciali in valuta locale, le aziende potranno beneficiare di un maggiore potere contrattuale nei confronti dei propri fornitori, aumentando così la loro competitività sui singoli mercati.  American Express e Western Union Business Solutions offrono alle aziende un’alternativa efficace e snella al canale bancario tradizionale, in grado di assicurare una migliore tracciabilità delle transazioni, minori tempi di accredito fondi a favore dei beneficiari e massima trasparenza sulle condizioni economiche.

Carlo Liotti, Vice President & GM Italy & Spain – Global Commercial Payments – American Express, ha dichiarato: “Siamo di fronte ad una soluzione di pagamento innovativa che semplificherà la gestione dei flussi monetari alle società italiane che hanno investito o che desiderano investire nei mercati internazionali. La partnership con WUBS costituisce uno strumento di pagamento crossborder, caratterizzato da una piattaforma online dedicata e trasparente. Questa soluzione è dedicata alle PMI, spesso trascurate dal sistema bancario tradizionale, che come è emerso dalla ricerca SME Pulse 2017, condotta da American Express su oltre 3000 piccole medie imprese, hanno ambizioni di crescita oltre confine”.

“La soluzione sviluppata grazie a questa partnership”, ha aggiunto Christian Traversini, Director Southern Europe Western Union Business Solutions, è unica in Italia e integra le soluzioni di pagamento di American Express all’interno del servizio cross-border di Western Union Business Solutions. Inoltre, la Carta American Express è utilizzabile anche nell’ambito dei contratti di copertura del rischio di cambio sottoscritti con Western Union Business Solutions, offrendo alle aziende la possibilità di beneficiare della dilazione anche in questa modalità”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Carta PAYBACK American Express: cos’è e quali sono i suoi vantaggi

American Express: per le aziende è tempo di bleisure

American Express e FEduF presentano Young Way to Pay

NEWSLETTER
Iscriviti
X