Deutsche Bank: utile ancora in crescita

A
A
A
di Redazione 27 Ottobre 2021 | 08:54

Deutsche bank ha archiviato il terzo trimestre dell’esercizio in corso con un utile netto di 194 mln di euro, il 7% rispetto allo stesso periodo del 2020 e oltre le attese degli analisti, limitate a 135 mln. In calo però i ricavi dell’investment bank (-6% a 2,22 mld) e del private banking (-2% a 1,99 mld). In deciso aumento, comunque, il fatturato dell’asset management (+17% a 656 mln).

Nei primi nove mesi di quest’anno l’utile ha raggiunto 1,79 mld, in rialzo rispetto ai 1,73 miliardi dello stesso periodo 2020.

“Nel terzo trimestre, abbiamo nuovamente dimostrato la forza operativa della nostra attività – ha dichiarato Christian Sewing, l’ad – i nostri ricavi si sono dimostrati resilienti, abbiamo aumentato il nostro utile ante imposte nonostante gli oneri di trasformazione aggiuntivi e abbiamo già ha superato il nostro obiettivo di sostenibilità per l’intero anno 2021. Ci concentriamo sulla promozione dell’efficienza mentre mantenendo forti controlli e siamo fiduciosi di raggiungere igli obiettivi 2022 di Deutsche Bank”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Deutsche Bank, una mano per le tartarughe

Deutsche Bank, possibili tagli alle filiali in Italia

Deutsche Bank, due super ingressi per il private

NEWSLETTER
Iscriviti
X