Borsa Italiana lancia l’AIM Italia Conference a Londra

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 11 Maggio 2017 | 12:45

Oggi a Londra, nella sede del London Stock Exchange Group, si svolge la prima edizione dell’AIM Italia Conference, incontro dedicato a un gruppo di aziende quotate sul mercato per le piccole e medie imprese di Borsa Italiana. Le società che partecipano a questa prima edizione pilota, che avrà un suo seguito più ampio ad ottobre, sono: Bio On, Bomi, Giglio Group, H-Farm, Masi Agricola, Piteco, Siti-B&T, Triboo.
L’AIM Italia Conference si inserisce nel programma di Conference organizzate da Borsa Italiana dedicate all’incontro tra società e investitori.
Le otto società quotate presenti sono rappresentative di diversi settori tra cui consumer goods, consumer services, chemicals, technology, industrial goods & services e hanno una market cap che va dai 30 a oltre 200 milioni di euro.
Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato: “Borsa Italiana ha un forte focus sulle piccole e medie imprese che vuole promuovere e valorizzare con iniziative dedicate. Per questo abbiamo arricchito il calendario delle Conference 2017 con un nuovo appuntamento che porti le società di minore capitalizzazione a Londra, vetrina importante per promuovere AIM Italia presso la comunità finanziaria internazionale. AIM Italia si è consolidato come uno strumento per le piccole e medie imprese maggiormente strutturate e impegnate in processi di crescita. Siamo fiduciosi che i nuovi strumenti introdotti dal Governo come i PIR, possano portare un contributo determinante allo sviluppo del mercato”.
AIM Italia conta oggi 79 società con una capitalizzazione di 3,6 miliardi di euro. Dal 2009 le società AIM Italia hanno raccolto oltre 1,2 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X