Fisco, parte la guerra al contante di Bankitalia

A
A
A
Avatar di Redazione3 settembre 2019 | 11:55

Sono partiti lunedì 2 settembre i controlli sull’uso anomalo di contanti da parte della Uif, l’unità di informazione finanziaria presso la Banca d’Italia. Si tratta di una misura introdotta dalle norme del 2017 in materia di lotta al riciclaggio, che prevede l’invio delle comunicazioni su prelievi e versamenti presso banche, Poste, istituti di pagamento: le autorità potranno conoscere l’identità di chi ritira o versa banconote per oltre 10mila euro complessivi in un mese. La comunicazione dovrà essere inviata, ha chiarito la stessa Uif, anche se si supera il tetto dei 10mila euro attraverso più operazioni singolarmente pari o superiori a 1.000 euro.

Il primo invio dovrà essere effettuato entro il prossimo 15 settembre e riguarderà i dati riferiti ai mesi di aprile, maggio, giugno e luglio. La comunicazione non costituirà di per sé una segnalazione automatica di operazione sospetta ma accenderà un faro da parte della Guardia di Finanza.

I contanti in Italia restano ancora molto usati, rispetto agli altri paesi europei, nonostante l’aumento dell’utilizzo negli ultimi anni di strumenti di pagamento come carte di credito, bancomat e bonifici. In particolare, come dimostra un recente uno studio della stessa Uif, l’uso dei contanti è particolarmente radicato al Sud per una questione di arretratezza finanziaria e tecnologica, ma gli usi anomali sono concentrati al Centro Nord, laddove l’economia muove maggiori quantità di denaro.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Open banking, Bankitalia detta il nuovo corso

Bankitalia, stretta sul contante

Bankitalia, meno prestiti alle imprese

Allarme di Bankitalia: il credito è a rischio

Bankitalia: investitori esteri a caccia di Bot

Bankitalia, stress e spread frenano la crescita

Bankitalia: la recessione è scampata, per ora

Bankitalia: lo spread è una mannaia per il Pil

Bankitalia: è SOS sul debito pubblico

Ubi Banca, sanzione di Bankitalia da 1,2 milioni

Allarme crescita da Bankitalia e Confindustria

Ricchezza famiglie, un terzo rimane sui conti correnti

Btp, scorpacciata delle banche

Fondi, boom di quelli esteri in Italia

Cessione del quinto, Bankitalia detta la linea

Vegagest: work in progress per Bankitalia

Cessione del quinto, Bankitalia lavora sulle linee guida

Bankitalia: a novembre sofferenze giù del 6,4%

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Rossi (Bankitalia): “Non sottovalutare i rischi dei Pir”

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

Torna l’assemblea annuale dell’Abi, banchieri a raccolta a Roma

Da Consob e Bankitalia le nuove norme per le sgr

Bankitalia, nel 2016 mille sportelli in meno

Bufera su Bsi in Italia

Banca Mediolanum, Fininvest deve scendere sotto il 10%

Più fondi e meno bond nel portafoglio degli italiani

Npl, Bankitalia: nuovi flussi ai minimi dal 2008

Bankitalia: ora i Npl varranno di più

Banche, obbligo di cambiare i 500 euro

Banca Carim, il cda rinviato a giudizio

Good bank, slitta il termine di presentazione delle offerte

CariCesena, gli ex-vertici sotto processo

Ti può anche interessare

I bot vanno a segno, spread ancora giù

Collocati tutti i 6 miliardi di BoT con scadenza a 6 mesi ...

Salone del Risparmio, domani apre il n. 10

Le sfide per sostenere i criteri Esg, la compliance rispetto alle richieste di sostenibilità, inclu ...

Bankitalia: meno prestiti e mutui più costosi

A gennaio i tassi d’interesse sui prestiti erogati alle famiglie per acquisti di abitazioni sono p ...