Crediti deteriorati, adesso arriva il difficile

A
A
A
Private di Private8 marzo 2019 | 06:32

“Il mercato degli Npl è cresciuto molto rapidamente. Oggi la grande sfida è gestire gli asset acquistati dalle banche e massimizzare il recupero. E’ un tema non solo economico, ma anche sociale, dato che dietro un npl c’è un’azienda, ci sono posti di lavoro”. E’ quanto dichiarato da Luigi Arturo Bianchi (nella foto), docente ordinario all’Università Bocconi, nonché name partner dello studio legale Gatti Pavesi Bianchi, ospite di LegalBiz, trasmissione di Reteconomy.

Borsa, come facilitare le quotazioni

“C’è un problema strutturale della Borsa Italiana legato al fatto che molti titoli sono sottili, hanno pochi scambi e sono poco seguiti dagli analisti. E’ una questione strutturale, che non si risolve certo in poco tempo”, ha quindi aggiunto in un altro passaggio l’avvocato Bianchi. Che poi ha spiegato:   “Uno studio come il nostro segue le società a cominciare dalla fase di Ipo dato che la documentazione è molto profonda, analitica e anche a volte ridondante. Un supporto importante che i consulenti legali possono dare è relativamente ai rischi degli investimenti. La consulenza legale prosegue anche durante la quotazione, considerato che c’è un carico regolamentare importante, che contribuisce a rendere complicata la permanenza in Borsa”.

Consob, serve più azione preventiva

“Oggi la Consob è un’autorità paragiudiziaria che sanziona le aziende e gli amministratori e quindi non svolge, se non in casi eccezionali, un ruolo preventivo”, ha sottolineato Bianchi. “Da qui la necessità di ripensare il suo ruolo come autorità che accompagna le aziende verso i mercati”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Npl banche italiane, scatta l’allarme sui servicer

Ti può anche interessare

Wealth management, Mirabaud passa per Montevideo

Il gruppo Mirabaud ha ottenuto dalla Banca centrale dell’Uruguay le autorizzazioni necessarie all ...

Indosuez Wm rafforza la partnership con Capgemini

Capgemini ha acquisito il 20% del capitale di Azqore, sussidiaria di Indosuez specializzata nell’o ...

Santander si ricrede su Orcel: costa troppo

Il cda di Santander rinuncia al banchiere italiano, che era stato annunciato a settembre come nuovo ...