Terremoto in Bim

A
A
A

L’attuale a.d. Colafrancesco indisponibile a proseguire: fuori dalla lista di maggioranza per il nuovo cda. Dennert candidato presidente, Clara vice, Moro futuro a.d. E nel board Moro, Tosato e Zaltron.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino10 aprile 2019 | 08:43

Terremoto nella quotata Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni (Bim). Ieri sera, infatti, è stata depositata la lista di maggioranza presentata da Trinity Investments, emanazione del fondo di private equity Attestor proprietario dell’89,1% del capitale, per il rinnovo del consiglio d’amministrazione in vista dell’assemblea del 30 aprile prossimo che dovrà anche approvare il bilancio 2018 sul quale pochi giorni fa sono state apportate nuove rettifiche (vedi notizia).

La lista non comprende l’attuale amministratore delegato Matteo Colafrancesco (nella foto), entrato un anno fa dopo essere stato prima amministratore delegato e poi presidente di Fideuram Ispb. Colafrancesco, che ha messo in sicurezza patrimoniale la banca con un Cet1 al 19%, e il presidente Maurizio Lauri hanno manifestato (assieme ad altri consiglieri) la loro indisponibilità a proseguire il mandato.

Candidato alla presidenza (con un compenso lordo di 160mila euro anno) è Jurgen Dennert, ex vicepresidente internal audit di Unicredit, alla vicepresidenza è stata indicata l’attuale consigliere Maria Paola Clara. La lista è completata da Claudio Moro, ex a.d. di Banca Leonardo e futuro amministratore delegato, Anna Chiara Svelto, ex general counsel di Ubi Banca, Sara Zaltron appena uscita da Azimut dov’era chief controlling officer, Pietro Stella Davide Alhadeff di Attestor, Elisabetta Pizzini e Massimo Tosato, già top manager di Schroders e poi di Quaestio Capital Management Sgr.

E’ stata presentata per il nuovo cda anche una lista di minoranza dei soci guidati da Pietro D’Aguì, ex a.d. di Bim che con circa il 3% hanno candidato gli avvocati Emanuele Canavese, Mara Teresa di Chio e Costanza d’Ormea.

Clicca qui per vedere la documentazione di Bim relativa all’Assemblea ordinaria del 30 aprile 2019


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Eurovita, accordo con Bim

Assoreti, Colafrancesco lascia

Bim boccia il prezzo dell’opa

Cessione di Bim, Barents Re prepara il ricorso al Tar

Per Bim si fa strada l’ipotesi spezzatino

Cessione di Bim: è il momento di aprire le buste

Bim, vendita in dirittura d’arrivo

Banca Intermobiliare non reagisce in borsa alla cessione di Bim Suisse

Corsa a due per Intermobiliare

Bad bank popolari venete: quanto valgono le partecipazioni da cedere?

Bim vola in borsa grazie a ipotesi cessione in tempi rapidi

Bim, l’ex ad di Veneto Banca indagato per estorsione e truffa

Bim si tiene le assicurazioni

Bim, Girelli fa l’identikit del compratore

Bim si avvicina la separazione da Veneto Banca

Bpm, Giorgio Girelli via dal consiglio di gestione

Bim, Veneto Banca fa retromarcia sulla vendita

Banca Intermobiliare: Brexit, tutti gli scenari restano aperti

Banca Intermobiliare conferma la perdita di 19,9 milioni

Banca Intermobiliare, Bolla amministratore non esecutivo

Bsi, c’è tempo fino al 13 novembre per chiudere l’acquisto di Bim

Bim, la cordata di D’Aguì ritira l’istanza e prepara una nuova proposta

Banca Intermobiliare finisce al tappeto

Bim, la Bce si mette di traverso sulla vendita

Banca Intermobiliare cresce con 5 professionisti senior

Banca Intermobiliare, D’Aguì è al 9,685%

Banca Intermobiliare ha un nuovo d.g.

Banca Intermobiliare archivia i nove mesi in utile con 8,5 milioni

Frati di McKinsey potrebbe essere il nuovo d.g. di Banca Intermobiliare

Bim: addio alla promozione finanziaria?

Banca Intermobiliare, l’utile semestrale sale a 10 milioni di euro

Private banking, cinquina di ingressi per Banca Intermobiliare

Oddo su Bim: Bankitalia favorirà un grande player italiano

Ti può anche interessare

Deutsche Bank Financial Advisors, doppio rinforzo per il private

Le due new entry vanno a rafforzare la Private Advisory Unit (PAU), la divisione della rete dei cons ...

Il private equity italiano si rimette in marcia

Il 2017 è stato caratterizzato da uno stop nella crescita del private equity, ma l’anno da po ...

E’ in edicola PRIVATE di febbraio

Alessandro Varaldo, ad di Banca Aletti, è il protagonista della copertina di PRIVATE, numero di feb ...