Consulenti, ecco le deadline per Irpef e Irap

A
A
A
di Redazione 26 Luglio 2019 | 12:06

Come riporta il sito istituzionale di Anasf, associazione nazionale dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede, i termini di versamento del saldo Irpef e Irap, nonché degli acconti per il 2019 per i soggetti ISA, quindi anche i consulenti finanziari, sono i seguenti:

  • saldo IRPEF ed IRAP, entro il 30 settembre (non è chiaro se sia possibile usufruire della proroga di 30 giorni con maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse in quanto nel decreto crescita non è stato fatto riferimento espresso a questa possibilità e l’Agenzia delle Entrate non si è ancora espressa sul punto e sulla stampa specializzata vi sono opinioni discordanti).
  • primo acconto per il 2019, entro il 30 settembre (vale quanto sopra per la maggiorazione dello 0,40%);
  • secondo acconto per il 2019, entro il 30 novembre che è sabato e slitta al 2 dicembre

Termini per le dichiarazioni

  • la dichiarazione dei redditi, Modello Redditi 2019 deve essere presentata entro il 30 novembre 2019;
  • Il Modello IRAP 2019 deve essere presentato anch’esso entro il 30 novembre 2019;
  • il Modello 770/2019 deve essere presentato entro il 31 ottobre 2019.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti, risparmio gestito: calici in aria per il record 2021

Consulenti: il mercato interroga e gli investitori rispondono

Consulenti, il nuovo training passa dall’advisory globale

NEWSLETTER
Iscriviti
X