Articoli con tag : Brexit

La ricetta anti-covid sui mercati? Comprare ai minimi e vendere ai massimi

di Stefano Fossati

A cura di Mark Dowding, Cio di BlueBay Dopo aver inizialmente recuperato parte del crollo della settimana scorsa, i mercati azionari si sono nuovamente indeboliti in seguito al meeting della Fed di mercoledì, chiudendo la settimana praticamente in pari. Il Presidente Powell ha riconfermato l’att ...

continua

Brexit, i possibili scenari

di Stefano Fossati

A cura di Patrice Gautry, Chief Economist di Union Bancaire Privée (Ubp) Il Pil del Regno Unito ha subito una contrazione del 2,2% nel primo trimestre e del 20,4% nel secondo; il ritardo delle decisioni sulle misure anti-Covid e il lockdown hanno portato a un calo del Pil più marcato nel secondo t ...

continua

La Brexit torna a scuotere i mercati

di Stefano Fossati

A cura di Wings Partners Sim L’attenzione degli investitori in Europa torna a focalizzarsi sui colloqui commerciali tra la Gran Bretagna e l’Europa, dopo le ennesime minacce del Primo Ministro inglese Boris Johnson di abbandonare le trattative senza un accordo commerciale da mantenere dopo l’e ...

continua

Sterkina a picco mentre Johnson prepara una “hard Brexit”

di Stefano Fossati

Sterlina a picco dopo che il primo ministro britannico Boris Johnson è tornato a ventilare la possibilità di un no deal nei negoziati con l’Unione europea sulla Brexit. La valuta d’oltremanica si è svalutata fino a -0,6% sul dollaro a quota 1,3198, il calo più consistente da giugno, ...

continua

Dal Covid alla “nuova” Fed, sei lezioni chiave dell’estate secondo Generali Investments

di Stefano Fossati

A cura di Thomas Hempell, Head of Macro & Market Research di Generali Investments – “Fiscal Cliff” negli Stati Uniti: il Congresso Usa non è riuscito a concordare un nuovo pacchetto fiscale, dopo che a luglio è terminato il sussidio settimanale di disoccupazione pari a 600 dollari. T ...

continua

Sonnolenza sui mercati e piscina party a Wuhan, ma l’autunno con le sue incognite si avvicina

di Stefano Fossati

A cura di Mark Dowding, Cio di BlueBay Questa settimana sono proseguite le condizioni di relativa calma sui mercati finanziari, con gli asset che si sono mossi per lo più lateralmente. Negli Usa, alcuni segnali di progresso nelle trattative fiscali hanno sostenuto il sentiment, anche se il ritardo ...

continua

Brexit, lo scenario più probabile resta un accordo parziale

di Stefano Fossati

“Il Regno Unito ha formalmente lasciato l’Unione Europea il 31 gennaio, ma la faccenda era ben distante dall’essere conclusa. Fino alla fine del 2020, il Regno Unito resterà nel periodo di transizione, durante il quale non sarà più membro dell’Ue ma continuerà a essere soggetto alle ...

continua

Regno Unito, dopo il Covid il Paese non può permettersi una hard Brexit

di Stefano Fossati

A cura di Christophe Dumont, Economist di Candriam Dopo un calo record del Pil nell’aprile del 2020 a seguito del lockdown, l’economia britannica dovrebbe subire una delle più profonde recessioni dei tempi moderni. Uno shock economico simile è stato osservato in tutta Europa a causa de ...

continua

Fed, un elefante nella cristalleria dei mercati obbligazionari

di Stefano Fossati

A cura di Mark Dowding, Cio di BlueBay Nel corso dell’ultima settimana, in generale le azioni e i bond governativi core si sono mossi “lateralmente”, processando le notizie contrastanti sui dati economici, la pandemia, le vicende geopolitiche e gli sviluppi politici. Le vendite al dett ...

continua

Mercati, dal ritorno della FOMO alla fine del rally

di Stefano Fossati

A cura di Mark Dowding, Cio di BlueBay Il rally degli asset rischiosi alimentato dalla liquidità sembra aver finito il carburante nell’ultima settimana, con i mercati che hanno registrato un’inversione rispetto ai massimi, poco dopo che l’S&P 500 aveva interamente recuperato le perdite da ...

continua

Regno Unito, Candriam: “Brexit e Covid, la view resta negativa”

di Stefano Fossati

A cura di Nicolas Forest, Global Head of Fixed Income and Member of the Executive Committee di Candriam Nonostante i dati molto deboli e peggiori delle aspettative pubblicati oggi nel Regno Unito, lo scenario illustrato dal Comitato di Politica Monetaria di un calo del 25% del Pil nel secondo trimes ...

continua

Brexit, Bce e Nfp: i temi importanti della settimana

di Stefano Fossati

A cura di Matteo Paganini, Managing Director Italy di Pepperstone America Ism manifatturiero in pubblicazione, con il mercato che inizia a guardare non tanto il dato in sé, non ci aspettiamo infatti delle reazioni direzionali sulla pubblicazione né del dollaro né delle borse, quanto una possibile ...

continua

Brexit, Ue divisa su come coprire il buco lasciato dal Regno Unito

di Stefano Fossati

A cura di Wings Partners Sim Il primo incontro tra i responsabili politici di tutti i membri dell’Unione Europea dopo la Brexit rischia di essere molto teso, a causa del contrasto di opinioni su come coprire il gap di bilancio aperto dalla perdita dei contributi britannici. Il vertice di Bruxelles ...

continua

Brexit, aumenta il rischio di cambio per le aziende britanniche (e non solo)

di Stefano Fossati

L’esposizione al rischio di cambio è aumentata per le aziende britanniche dopo il referendum sulla Brexit. E’ quanto emerge da uno studio condotto dai ricercatori di tre università sull’impatto del referendum del giugno 2016 nel Regno Unito sull’esposizione al rischio di c ...

continua

Brexit, un “no deal” sui futuri rapporti tra Uk e Ue sembra improbabile

di Stefano Fossati

A cura di Patrice Gautry, Chief Economist di Union Bancaire Privée (Ubp) Il Regno Unito e l’Unione Europea hanno finalmente concordato di divorziare, ma quest’anno la questione principale sarà come ricostruire il rapporto. L’obiettivo di Londra è quello di ottenere il più ampio accesso ...

continua

Brexit, e ora che cosa succede? Le prossime date chiave

di Stefano Fossati

Il “Brexit day” è giunto, ma la saga è ancora lontana dall’essersi conclusa. E’ quanto sottolineano gli analisti di Schroders. Il 23 giugno 2016 in un referendum il Regno Unito ha votato per uscire dall’Unione Europa con un margine di 52% voti favorevoli, contro il 48% contrari. Da a ...

continua

Brexit, e se fosse un “cavallo di Troia” per l’Ue? L’analisi di Bmo

di Stefano Fossati

A cura di Steven Bell, Chief Economist di Bmo Global Asset Management L’uscita del Regno Unito dall’Ue è ufficiale, ma la prossima scadenza è fissata per la fine dell’anno. Non vi è alcuna ragione pratica per cui un accordo di libero commercio non possa essere negoziato quest’anno, da ...

continua

Brexit, ora è realtà

di Redazione

Ultime ore nell’Unione Europea poi la Gran Bretagna scioglierà il matrimonio andato avanti per 47 anni. Alle 23 britanniche (la mezzanotte in Italia) a cavallo fra 31 gennaio e primo febbraio, dopo oltre tre anni e mezzo dalla vittoria del Leave al referendum del 2016 scatterà l’ora ...

continua

Brexit, perché aumentare l’esposizione alle azioni britanniche

di Stefano Fossati

A cura di Maya Bhandari, Gestore Multi-asset di Columbia Threadneedle Investments Un anno può fare una grande differenza. Dopo un 2018 penalizzante, il 2019 ha permesso agli investitori di cogliere la seconda migliore performance registrata negli ultimi trent’anni da un mix di azioni globali ...

continua

Sterlina, che cosa aspettarsi dalla BoE. L’analisi di Ubp

di Stefano Fossati

A cura di Peter Kinsella, Global Head of Forex Strategy di Union Bancaire Privée (Ubp) In seguito al risultato delle elezioni generali dello scorso dicembre nel Regno Unito, il cambio sterlina/dollaro è salito a livelli superiori a 1,35, in linea con le nostre aspettative. Tuttavia, il rally della ...

continua

Ma la situazione geopolitica in Medio Oriente è davvero rilevante?

di Stefano Fossati

A cura di Joseph V. Amato, President and Chief Investment Officer Equities di Neuberger Berman Nel 2020, a livello globale dovrebbero prevalere fattori più vicini ai fondamentali economici. Ecco perché, tutto sommato, manterremo una certa propensione al rischio nelle nostre view. Questa settimana ...

continua

Economia globale, i tre sviluppi che fanno ben sperare per il 2020

di Stefano Fossati

“Tre sviluppi chiave nelle ultime settimane hanno migliorato la fiducia degli investitori e dovrebbero sostenere la crescita globale. Non è facile dire quanta sostanza ci sia dietro a queste notizie, ma – come sempre – è la narrativa ad essere importante. Le ‘storie’ positive ...

continua

Fusione Fca-Psa, Ghost in the Shell

di Stefano Fossati

A cura di Aqa Capital Burattinaio: «Io desidero fondermi con te». Kusanagi: «Fonderti?» Burattinaio: «Sarebbe un’unione completa. Senza alcun dubbio, sia tu che io subiremmo qualche alterazione, eppure nessun elemento andrebbe perduto». Dialogo tratto da Ghost in the Shell, film del 1995 ...

continua

Gran Bretagna, per la sterlina è arrivato il momento della verità

di Stefano Fossati

A cura di Vincent Mivelaz, analista di Swissquote Ora che i rischi di avere un Parlamento bloccato e un secondo referendum sulla Brexit sono stati scongiurati grazie a una schiacciante maggioranza dei Conservatori in Parlamento, il premier britannico Boris Johnson ha campo spianato per far approvare ...

continua

Outlook 2020, i quattro sviluppi politici da monitorare

di Stefano Fossati

A cura di David Giroux, Cio Equity and Multi-Asset di T. Rowe Price Guardando al 2020 riteniamo che i mercati dovrebbero essere supportati da un’economia globale che continuerà a crescere e da tassi di inflazione bassi ma stabili. Tuttavia, ci saranno anche una serie di rischi che potrebbero mett ...

continua

Mercati, tregua di Natale. Ma non è ancora scoppiata la pace

di Stefano Fossati

A cura di Olivier De Berranger, Chief Investment Officer di La Financière de l’Echiquier Il contesto politico di fine anno è in rapido mutamento: le tensioni che a lungo lo avevano condizionato si stanno, infatti, improvvisamente sciogliendo. Queste tregue politiche, ancorché provvisorie, contr ...

continua

Accordi commerciali e Brexit, troppa euforia?

di Stefano Fossati

A cura di Giacomo Calef, Country manager di Notz Stucki La scorsa settimana si è chiusa con notizie positive per gli investitori, lasciando prospettare, al momento, per il 2020 un’outlook sull’economia e sui mercati meno incerto. Le news riguardano l’evolversi di vicende che da un anno e mezz ...

continua

Le elezioni Uk spianano la strada alla sterlina e alla ripresa degli investimenti: i commenti

di Stefano Fossati

L’esito delle elezioni in Gran Bretagna, con la netta vittoria dei Conservatori del primo ministro Boris Johnson, viene salutato positivamente dalla comunità finanziaria, con la pressoché totalità degli analisti che, pur con qualche distinguo, vede nel risultato elettorale la risoluzione al ...

continua

Mercati, la svolta su Brexit e guerra commerciale rilancia l’ottimismo

di Stefano Fossati

A cura di Wings Partners Sim Finale di settimana che si annuncia pirotecnico a seguito delle significative svolte sul fronte geopolitico arrivate ieri; in Uk infatti Boris Johnson porta i conservatori alla vittoria con il più ampio margine di seggi a far data dal 1987 (era Thatcher) apparentemente ...

continua

Elezioni UK, vince Johnson e Trump festeggia: È l’ora della Brexit?

di Redazione

“È la più grande vittoria dagli anni ‘80, ora realizziamo la Brexit”. Sono queste le prime parole di Boris Johnson, il leader del partito del Conservatore che ha trionfato alle elezioni del Regno Unito. Anche se ancora rimangono dei seggi da assegnare, il voto alle urne ha confermato la supe ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X