Articoli con tag : azionario

Asset class e vaccini, Axa IM: troppo presto per prevedere un mercato rialzista d’attacco

di Stefano Fossati

“Dall’inizio dell’anno i rendimenti sono stati positivi. Dal mese di marzo i mercati sono stati trainati da due elementi fondamentali: la reazione rapida e di ampia portata da parte delle banche centrali e dei governi e la convinzione che la scoperta di un vaccino fosse possibile. Il primo ...

continua

Azionario, quali prospettive nel post-Covid?

di Stefano Fossati

“Il 2020 è stato un anno segnato da oscillazioni aggressive del mercato e il mese di novembre non ha fatto eccezione, anzi, tutt’altro. Anche se i livelli di volatilità non si sono avvicinati a quelli d’inizio dell’anno (quando ha colpito la prima ondata del virus), le quotazio ...

continua

Sartorelli (Siat): “Azionario in stand-by”

di Eugenio Sartorelli

Gli indici azionari hanno corso molto e con rapidità dai minimi del 30 ottobre. “Questi minimi sono stati sotto importanti supporti (soprattutto in Europa) e poi, in pochi giorni, si è arrivati su nuovi massimi di periodi e sopra delle importanti resistenze; ora i mercati sono in fase di pau ...

continua

Wall Street, rally agli sgoccioli? Nient’affatto secondo la statistica

di Gianluigi Raimondi

Il rally di Wall Street e della maggior parte degli principali indici azionari mondiali è eccessivo e potrebbe ormai essere arrivato a fine corsa? Impossibile, ovviamente dare una risposta certa. Di certo c’è però il fatto che la statistica può esserci ancora una volta di grande aiuto esam ...

continua

Ecco come il vaccino riporterà la normalità nell’economia mondiale

di Stefano Fossati

“L’efficacia del vaccino di Pfizer e BioNtech annunciata la scorsa settimana (+90%) e di Moderna (+94.5%) di questa settimana hanno superato ogni aspettativa. Stimiamo che il vaccino sarà disponibile tra la metà e la fine di dicembre inizialmente solo per i gruppi di persone ad alto rischi ...

continua

Borse in rally ma le criticità si moltiplicano

di Gianluigi Raimondi

La settimana è cominciata in modo piuttosto interessante: lunedì i mercati hanno aperto in forte rialzo in seguito alla notizia che il vaccino sviluppato da Pfizer ha dato risultati promettenti (o almeno così hanno detto gli scienziati). Il momentum positivo è proseguito sulla scia dell’eufori ...

continua

Azionario, le notizie sui vaccini sono di supporto a una rivalutazione in vista delle riaperture

di Stefano Fossati

“La propagazione di un virus avviene in modo esponenziale e non lineare. Per questo motivo, solitamente nelle fasi iniziali ne viene sottostimato il rischio. Ecco perché la seconda ondata di contagi in Europa ha raggiunto picchi elevati, con i governi che si affrettano a introdurre misure di ...

continua

Azioni e crisi economica, torniamo a concentrarci sui fondamentali

di Stefano Fossati

“Siamo bombardati di dati, commenti e previsioni su tutti gli aspetti dello stato attuale dell’economia, diverse analisi di scenario sulle tempistiche della scoperta del vaccino, le chance di vittoria dei candidati alla Casa Bianca, e persino la probabilità che a un certo punto assisteremo ...

continua

Tempo incerto per i prossimi due mesi, alleggerire la parte azionaria del portafoglio

di Stefano Fossati

“Mentre la pandemia imperversa, negli Stati Uniti ci si sta preparando alle tanto attese elezioni presidenziali del 3 novembre. Di seguito, vorremmo ricapitolare, in particolar modo, l’eredità che Trump lascerà sulla situazione geopolitica al termine del suo primo mandato, che potremmo esa ...

continua

Azionario, dove scovare le opportunità dopo il rimbalzo

di Stefano Fossati

“La resilienza dei mercati di fronte alla sfida della pandemia globale è stata straordinaria. Basta guardare alla durata della fase ‘orso’: dopo aver perso circa un terzo rispetto al record toccato il 19 febbraio, l’S&P 500 ha raggiunto il minimo un mese dopo, il 23 marzo – la fas ...

continua

Azionario, guardare ai fondamentali per evitare sorprese

di Stefano Fossati

“Durante il mese di settembre i mercati azionari hanno registrato una certa debolezza, soprattutto nella parte finale del mese. Successivamente, già nei primi giorni di ottobre, hanno mostrato un andamento positivo, riportandosi sui valori di inizio estate. Questo è avvenuto all’interno di ...

continua

Mercati in preda all’incertezza, Comgest: positivi su azionario globale, ma di qualità

di Stefano Fossati

“Ad oggi le nostre prospettive per l’azionario globale sono favorevoli, purché si investa con una mentalità a lungo termine e ci si affidi a modelli di business di qualità visibili e sostenibili per la crescita degli utili. Non si può negare l’aumento della volatilità dei mercati in t ...

continua

Sartorelli (Siat): “Mercati Usa in fase di perdita di Momentum”

di Eugenio Sartorelli

“S&P500 e Nasdaq stanno perdendo forza, probabilmente in attesa delle elezioni presidenziali. Gli indici europei, invece, stanno mostrando una maggior tonicità. Probabilmente si attendono nuovi interventi della Bce, come ci suggerisce il deciso rialzo del Bund”. Ad affermarlo è Eu ...

continua

Azionario, l’Italia si allontana dal resto del mondo

di Marco Caprotti

A cura di Morningstar L’Italia continua a non trovare il passo del resto dei mercati mondiali. L’indice Morningstar relativo alla Penisola nell’ultimo mese (fino al 14 ottobre e in euro) ha perso l’1,77%, portando a -17% la performance da inizio anno (+29% nel 2019). Il paniere Global marke ...

continua

Azionario, l’Europa torna al centro dell’attenzione

di Stefano Fossati

“Cerchiamo di allontanarci da una visione a breve termine dettata dalle elezioni americane o dalla possibilità di un nuovo lockdown. Una raccomandazione a 3 mesi, ovviamente tattica, è soggetta a troppe incognite per gli investitori più prudenti. Quali sono oggi i parametri principali che d ...

continua

Il portafoglio azionario dopo le elezioni Usa

di Stefano Fossati

“Mai nella storia i tassi d’interesse globali sono stati spinti in maniera così decisa verso lo zero in così tanti paesi, con un massiccio incremento di deficit pubblico oltre ai livelli di debito storicamente già elevati. Quali saranno gli effetti di una simile manovra nessuno lo sa real ...

continua

Aviva Investors: confidiamo in una ripresa nel quarto trimestre. Ecco perché

di Stefano Fossati

Gli analisti di Aviva Investors, la divisione globale di asset management di Aviva, ritengono che la ripresa economica iniziata a maggio continuerà nel resto dell’anno e proseguirà nel 2021. Sebbene si siano verificate ulteriori ondate di Covid-19, queste dovrebbero essere contrastate con su ...

continua

Guibout (Axa IM): “Azionario, troppa incertezza per essere davvero bullish”

di Gianluigi Raimondi

“A settembre sui mercati è tornata progressivamente l’avversione al rischio dopo un’estate sorprendentemente risk-on. È difficile che il mercato possa salire nelle prossime settimane, tra crisi sanitaria, elezioni americane e Brexit. Tuttavia, il rischio di un ribasso è attutito dalla p ...

continua

Simion (Zest): “Azionario trainato ancora da tecnologia e investimenti green”

di Stefano Fossati

“Nel contesto attuale, continuiamo a preferire l’investimento nell’azionario. A causa del basso rendimento dei titoli governativi, il premio per il rischio azionario, ovvero l’extra rendimento azionario atteso dal mercato rispetto al rendimento di attività prive di rischio, rimane a nostro ...

continua

Mid cap europee, non basta lo “small size effect” a renderle interessanti

di Stefano Fossati

“Contrariamente a quanto si potrebbe pensare in base allo ‘small size effect’, le società europee a media capitalizzazione non hanno registrato una crescita degli utili superiore alle società europee a grande capitalizzazione nel lungo termine. Negli ultimi 17 anni gli utili per ...

continua

Mercati, Spectrum Markets: minore volatilità, ma l’azionario rimane sensibile

di Stefano Fossati

Durante il terzo trimestre del 2020 il mercato azionario è stato piuttosto stabile, come riflesso dagli indici VStoxx e Vix. Nonostante ciò, e a prescindere dalla ripresa dell’economia globale dai minimi del secondo trimestre, l’azionario è ancora molto sensibile. Questo si vede dalle signifi ...

continua

Le banche centrali continueranno a favorire i segmenti più rischiosi del mercato

di Stefano Fossati

A cura di Stefan Scheurer, Director di Global Capital Markets& Thematic Research di Allianz Global Investors Con l’allentamento delle misure di lockdown sono aumentati i timori di una seconda ondata epidemica, soprattutto in alcuni paesi emergenti e in determinate aree dell’Europa, dove si r ...

continua

Mercati frenati dall’incertezza a causa di Covid ed elezioni Usa

di Stefano Fossati

Nel corso dell’estate i mercati azionari, e in particolare l’indice della tecnologia Nasdaq, hanno segnato marcati rialzi registrando nuovi massimi, per poi ritracciare durante la prima metà di settembre. Il rialzo è stato guidato, soprattutto, dall’atteggiamento accomodante della banca cent ...

continua

Sartorelli (Siat): “Recupero per ora poco convincente per l’azionario Usa”

di Eugenio Sartorelli

Nel video sottostante Eugenio Sartorelli, vice presidente di Siat e strategist di Investimentivincenti.it, effettua un’analisi ciclica mediante una tecnica semplificata utilizzando opportuni oscillatori. L’analisi viene effettuata guardando quattro differenti cicli per ogni mercato (compreso ...

continua

Credito e azionario, l’outlook di Hedge Invest Sgr per i prossimi mesi

di Stefano Fossati

“In una fase in cui gli asset globali e i portafogli standard offrono molto poco in termini di rendimenti, a nostro avviso, le opportunità che racchiudono ancora valore nel credito si concentrano nell’area distressed, in particolare nel settore industriale e dei materiali, che stanno andand ...

continua

Azionario, ora “trend is NOT your friend”

di Stefano Fossati

A cura di Michele De Michelis, Responsabile investimenti di Frame Asset Management Certo, per quanto questa volta non si possa certo dire che le risposte alla crisi causata dal Covid non siano state enormi ed immediate da parte sia delle banche centrali che dei governi, pur tuttavia sarebbe bene che ...

continua

Mercato azionario, l’appetito per il rischio è resiliente

di Stefano Fossati

“Chi l’avrebbe mai detto? Nonostante l’incertezza sia economica che politica di questi mesi, sui mercati è tornato l’appetito per il rischio. Sulla scia di notizie relative alla ripresa economica e agli sviluppi della situazione sanitaria, i mercati azionari hanno approfittato della pa ...

continua

Mercati, e ora che cosa succede?

di Stefano Fossati

“Incoraggiata dall’allentamento del lockdown e dal proseguimento dei piani di recupero, l’economia inizia a risollevarsi, soprattutto negli Stati Uniti. Negli Usa, infatti, il tasso di crescita del secondo trimestre è stato migliore del previsto, trainato dal settore manifatturier ...

continua

Columbia Threadneedle: “Andare controcorrente in modo selettivo”

di Stefano Fossati

“La maggior parte dei rendimenti degli attivi sul mercato può essere ricondotta a due elementi di base: i movimenti dei flussi di cassa e i tassi di sconto. Nell’ultimo mese circa, per gli attivi rischiosi, così come per le azioni, ciascuno di questi elementi si è mosso in una direzio ...

continua

Equity Risk Premium alle stelle, è il momento di puntare sull’azionario

di Stefano Fossati

L’Equity Risk Premium (Erp) riflette l’extra rendimento richiesto dagli operatori per investire in equity piuttosto che in bond privi di rischio. Le principali determinanti dell’Erp sono: 1. avversione al rischio: più alta è l’avversione al rischio degli investitori e maggiore sarà l’ex ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X