Articoli con tag : Europa

Asset allocation Europa e Usa: dominano i settori difensivi

di Finanza Operativa

a cura di Francesco Maggioni L’asset allocation di maggio sulle due sponde dell’Atlantico vede molte similitudini. Cio’ che stupisce innanzitutto è una netta diminuzione nel settore obbligazionario che in aprile è uno dei settori meno performanti. In Europa il Bund per esempio h ...

continua

Sottopeso sugli Usa, privilegiati Asia e Giappone: la view di Axa

di Finanza Operativa

A cura del Team di Research & Investment Strategy  di Axa Investment Managers Siamo sempre più preoccupati per il mercato statunitense. Non solo scambia su valori costosi rispetto al resto del mercato, ma l’utile per azione è del 15% superiore alla media e i margini di utile probabilmen ...

continua

Tre ragioni per la ripresa degli utili nell’Eurozona: la view di Schroders

di Finanza Operativa

A cura di James Sym, gestore European Equities, Schroders Sin dalla crisi finanziaria del 2009, gli utili delle società dell’Eurozona non sono riusciti a tenere il passo di quelli delle aziende statunitensi, che hanno già aggiornato i propri record. A nostro avviso, questa è un’opportunità p ...

continua

Esporsi al ritorno dell’M&A in Europa attraverso un approccio cross-asset

di Finanza Operativa

a cura di Exane Derivatives Un contesto ancora favorevole alle operazioni di M&A in Europa Nonostante in Europa le condizioni per le operazioni di fusione-acquisizione fossero già ideali lo scorso anno, il 2014 si è rivelato un anno piuttosto deludente sul fronte delle M&A: due importanti ...

continua

Quattro direttrici d’investimento per l’Europa

di Finanza Operativa

A cura di Oliver de Berranger, Direttore gestione fixed income e diversificati di Financière de l’Echiquier Il gestore presenta l’outlook e la strategia di Echiquier ARTY, che recentemente ha superato 1 miliardo di euro di patrimonio. Echiquier ARTY, lanciato nel maggio del 2008, ha registrato ...

continua

Exane: ecco le nostre più forti convinzioni macro

di Finanza Operativa

A cura di Exane Bnp Paribas 1) Il prezzo del petrolio resterà basso per un lungo periodo. Il team Macro di Exane BNP Paribas non crede che il recente rimbalzo del petrolio sia sostenibile e si aspetta, diversamente dal consensus, che il suo prezzo a fine anno dovrebbe essere circa pari a 60 USD / ...

continua

Azioni europee: i ribassisti di ieri sono diventati i rialzisti di oggi

di Finanza Operativa

di Paul Doyle, Responsabile azionario per l’Europa di Columbia Threadneedle Investments Gli investitori professionali che avevano un atteggiamento ribassista riguardo all’Europa sono passati sul fronte opposto. Dalla recente indagine di Merrill Lynch sui gestori di fondi risulta che il 6 ...

continua

La Grecia resta una spada di Damocle

di Finanza Operativa

a cura di Banca Intermobiliare La Grecia rappresenta poco più dell’1% del PIL dell’Unione Europea e circa lo 0,3% di quello mondiale, ma per effetto del rischio contagio continua a dominare la scena: la scorsa settimana avevamo avanzato la possibilità che le crescenti tensioni avrebbero potuto ...

continua

Crescita nell’area euro: gli europei riscoprono i consumi. La view di Loomis

di Finanza Operativa

A cura di Laura Sarlo, Senior Sovereign Analyst di Loomis Sayles La crescita dell’area euro sembra destinata a evidenziare una performance superiore nel 2015, in parte grazie alla maggior forza dei consumatori. I consumatori si sentono più fiduciosi riguardo alla propria situazione economica e, i ...

continua

Russell Inv.: “Europa la preferita, Wall St. molto cara e cautela sugli emergenti”

di Finanza Operativa

Alla luce della crescita degli utili per azione (Eps) a doppia cifra, del basso prezzo del petrolio, della politica monetaria accomodante e delle basse valutazioni rispetto agli Stati Uniti, l’Eurozona è l’area geografica preferita per gli strategist di Russell Investments. Il team ha un rileva ...

continua

La corsa del super-Dollaro è arrivata alla fine?

di Finanza Operativa

di Matteo Pagini, analista di Fxcm Dopo le dichiarazioni arrivateci ieri a sorpresa dal Giappone da parte un consigliere di Abe, secondo cui il prezzo di equilibrio secondo la parità dei poteri d’acquisto tra dollaro e yen dovrebbe essere 105 anziché 120, che ha prodotto una repentina salita del ...

continua

La politica “dell’aspirapolvere” della Bce

di Finanza Operativa

di Asoka Woehrmann, cio Deutsche AWM L’era glaciale dei risparmiatori I tassi di interesse negativi sono il nuovo territorio dell’economia, ma finora nessun segnale sembra indicare un massiccio esodo di liquidità per evitare i rendimenti sotto zero. Un tempo vigeva la regola aurea che i tassi d ...

continua

L’asset allocation azionaria di Allianz GI

di Finanza Operativa

di Ann-Katrin Petersen, Assistant Vice President Global Capital Markets & Thematic Research di Allianz GI La crescita economica mondiale nel primo trimestre del 2015 potrebbe essere inferiore a quella registrata nella seconda metà del 2014. A livello di area geografica, i Paesi industrializzati ...

continua

Cautela sugli Usa, rialzisti su Europa e Giappone

di Finanza Operativa

A cura di Armando Carcaterra, Direttore Investimenti di Anima Sgr Il futuro prossimo dei mercati sembra ruotare intorno sostanzialmente a due pilastri: gli effetti sull’inflazione del Quantitative Easing avviato dalla Banca Centrale Europea da una parte e, dall’altra, il momento in cui la Federa ...

continua

Accordo economico tra Grecia e Russia “difficile da immaginare”

di Finanza Operativa

di Anastasia Nesvetailova, docentre presso la City University London È difficile immaginare che l’entusiasmo attuale verso i rapporti Grecia-Russia potrà trasformarsi in un concreto aiuto economico della Russia alla Grecia. Certamente non basterà a risolvere i problemi finanziari della Grec ...

continua

De Michelis (Frame AM): “Pronti a scappare, e non solo da Wall Street”

di Finanza Operativa

a cura di Michele de Michelis, cio di Frame Asset Management Nel mese di marzo mi è stato chiesto spesso cosa pensassi del rapporto euro/dollaro. Il picco di interesse c’è stato proprio nel momento in cui l’euro scambiava intorno al livello di 1,05 e sembrava stesse puntando la parità com ...

continua

Standard Life: Europa, patto di non-concorrenza

di Finanza Operativa

A cura di Stephanie Kelly, Strategy Analyst, Standard Life Investments I trend nella produttività dell’Eurozona sono stati discontinui. A partire dalla crisi finanziaria del 2008-2009, l’Eurozona ha visto una ripresa moderata del 4% nella produttività totale dei fattori (Total factor productiv ...

continua

Valsangiacomo (Ethenea): “Il rischio Grexit si sposta dai mercati alla politica”

di Finanza Operativa

“Ormai la situazione greca non rappresenta più un problema rilevante per l’Europa, sia che resti nell’euro sia che ne esca, e non credo in un possibile effetto contagio. Peraltro, in caso di Grexit, la situazione, se gestita bene, benché certamente drammatica per i greci, con ipe ...

continua

Il punto sui mercati di Banca Intermobiliare

di Finanza Operativa

a cura di Banca Intermobilare Poche novità rispetto alla settimana scorsa e i mercati azionari sembrano approfittarne per “prendere fiato”. Sul rallentamento delle Borse europee ha sicuramente inciso il pull-back che ha interessato il Dollaro dopo le parole della Yellen all’ultimo FOMC, ma no ...

continua

Europa, se ci sei batti un colpo!

di Redazione

Afine agosto la somma del valore di tutte le Borse del mondo ha raggiunto l’astronomica cifra di 66 trilioni di dollari, poco più di 50.000 miliardi di euro. Si tratta all’incirca del Pil totale del pianeta in un anno. ...

continua

Essere positivi non guasta

di Redazione

Ovviamente bisogna tenere sotto controllo ciò che succede ovunque nel mondo ...

continua

Franklin Templeton: prospettive fragili per la periferia europea

di Redazione

Anche se la situazione dell'Europa periferica è nettamente migliorata, le prospettive continuano a essere "fragili ed estremamente sensibili agli imprevisti". ...

continua

Partiti gli stress test sulle banche. Quindici sono italiane

di Redazione

Si tratta di 124 istituti europei che dovranno dare garanzie di stabilità agli ispettori dell'Eba

...

continua

Greenwood (Invesco): le economie tedesca e francese rallentano la crescita dell’Eurozona

di Redazione

John Greenwood chief economist di Invesco, spiega che la decelerazione dell'economia tedesca (dallo 0,7% del secondo trimestre allo 0,3%) e francese (dallo 0,5% al -0,1%) ha pesato su...

...

continua

La Ue dichiara guerra a tutti gli speculatori

di Redazione

Con la nuova normativa Mifid regole più stringenti sui derivati ma non sulle azioni

...

continua

Se una banca fallisce pagano le altre banche

di Redazione

È l'aspetto più evidente dell'accordo per l'Un ione bancaria europea. Un fondo di 55 miliardi in 10 anni

...

continua

Fisco sempre più pesante nelle tasche degli italiani

di Redazione

Secondo quanto risulta dai dati Bankitalia, con la pressione fiscale passata dal 42, 6 del 2011 al 44% del 2012, l'Italia scavalca la Finlandia e si piazza al quarto posto in Europa.

...

continua

Fisco: Barroso, la proposta anti-evasione sarà discussa al vertice del 22 maggio

di Redazione

La Commissione Ue presenterà una proposta per ampliare lo scambio di informazioni tra Stati che favorisce l'individuazione di chi froda il fisco.

...

continua

Le parole del gestore: Allianz GI, meglio il debito del Nord Europa

di Redazione

In attesa di capire cosa succeda in Europa, diversificare è la chiave per costruire un portafoglio anti-panico. Parla Roberto Antonielli, gestore del fondo Allianz Euro Bond Strategy ...

continua

Toh, chi si rivede: l’Europa

di Redazione

Il mercato finanziario non è più governato dagli umani. Sembrerebbe proprio così a guardare i grafici degli ultimi tre mesi. Se si prende un indice qualsiasi... ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti