Articoli con tag : obbligazionario

Etf, da Amundi un nuovo prodotto obbligazionario sul clima

di Redazione

Amundi ha annunciato la quotazione in Borsa Italiana di un ETF a reddito fisso sul clima, l’Amundi iCPR Euro Corp Climate Paris Aligned PAB – UCITS ETF DR. L’ETF è offerto agli investitori a spese correnti competitive pari a 0,16%. In qualità di sostenitore di lungo periodo degli in ...

continua

Etf, da Lyxor uno prodotto sui green bond governativi dell’Eurozona

di Redazione

Lyxor AM ha annunciato la quotazione del Lyxor Euro Government Green Bond (DR) UCITS ETF, il primo ETF al mondo che replica i green bond sovrani della zona euro. Questa quotazione avviene in un contesto contrassegnato da una forte crescita del mercato delle obbligazioni verdi governative e permette ...

continua

Fondi, da Payden & Rygel un nuovo comparto sull’obbligazionario globale

di Redazione

Payden & Rygel, tra le principali società di gestione indipendenti e non quotate al mondo, ha annunciato il lancio del fondo UCITS Payden Global Aggregate Bond Fund, dedicato a fondi pensione europei, family offices, assicurazioni e aziende. Il nuovo fondo, nato in risposta alla domanda degli a ...

continua

Investimenti: è sempre l’ora dell’obbligazionario

di Redazione

“È sempre l’ora dell’obbligazionario, come è sempre l’ora dell’azionario: in un portafoglio ben diversificato entrambe le componenti giocano un ruolo cruciale. L’obbligazionario però è un’asset class rimasta forse più nell’ombra durante la pandemia, ma noi di T. Rowe Price c ...

continua

Fondi, da Mediobanca SGR un nuovo comparto obbligazionario a scadenza

di Redazione

Mediobanca SGR, la società di gestione del risparmio del gruppo Mediobanca, arricchisce la propria offerta con un nuovo fondo obbligazionario a scadenza, il Mediobanca Diversified Credit Portfolio 2027. Si tratta del secondo fondo lanciato in pochi mesi operativo nel mercato obbligazionario con un ...

continua

Asset allocation: l’High Yield europeo batte quello Usa

di Redazione

Che la distribuzione dei rendimenti presenti sui mercati del credito sia cambiata negli ultimi 12 mesi e che ci siano livelli estremi di raggruppamento intorno alla media attuale è ormai un dato di fatto. “È interessante però analizzare la dispersione dei rendimenti da inizio anno nei diffe ...

continua

Treasury, tassi in ripresa: come si posizionano i portafogli obbligazionari

di Stefano Fossati

“Il 2021 è iniziato con un movimento al rialzo dei tassi decennali statunitensi sulla scia di aspettative positive di ripresa economica grazie all’adozione dei vaccini e allo stimolo fiscale da 1.9 trilioni di dollari (in aggiunta ai 900 miliardi di fine 2020) promesso dalla nuova amministr ...

continua

Portafogli obbligazionari, più spazio ai mercati emergenti nel 2021

di Stefano Fossati

“Come nel caso del credito corporate, il segmento del reddito fisso degli emergenti è indubbiamente uno dei principali beneficiari della corsa ai rendimenti e, di conseguenza, il nostro scenario di base stima che il forte incremento del sentiment positivo registrato negli ultimi mesi del 2020 ...

continua

Sprazzi di luce alla fine del tunnel: opportunità nell’high yield europeo

di Stefano Fossati

“Dopo un 2020 all’insegna di alti e bassi per i mercati europei dei titoli high yield, l’anno appena iniziato si preannuncia più stabile. I timori di alti livelli di insolvenze societarie si sono rivelati ingiustificati e nel 2020 l’alto rendimento ha registrato una ripresa, ponendo le ...

continua

Exane Derivatives lancia il primo indice Esg cattolico nel fixed income

di Stefano Fossati

Exane Derivatives lancia una novità assoluta sul mercato con il Tracker Exane Catholic Esg Bond Principles Index, emesso da Exane Solutions (Luxembourg) SA e garantito da Exane SA (Moody’s: Baa2; S&P: BBB+). L’indice nasce dalla stretta collaborazione della Ricerca Credito di Exane e Nummus ...

continua

Crescita economica positiva nella seconda metà dell’anno, ma resta il rischio volatilità

di Stefano Fossati

“L’innalzamento del tasso dei contagli e le misure di lockdown rischiano di ritardare la ripresa prevista, soprattutto in Europa. L’attività dell’Eurozona nel primo trimestre dovrebbe contrarsi dell’1% su base trimestrale, anche se l’accelerazione delle vaccinazioni ...

continua

Reddito fisso e azionario, come posizionarsi in attesa dell’inflazione

di Stefano Fossati

“Che la spesa sia destinata ad aumentare è un dato di fatto. Tuttavia, con livelli di disoccupazione ancora alti e un’economia ancora debole, è poco probabile che anche una ripresa della stessa sia in grado di generare l’inflazione, soprattutto su livelli sostenuti. Anzi, il merc ...

continua

Opportunità selezionate nel credito pubblico, privato e meno liquido

di Stefano Fossati

“I mercati del credito sono stati sull’ottovolante nel 2020. Gli spread sono aumentati all’inizio, quando lo scoppio della pandemia ha fiaccato l’appetito di rischio e la liquidità, e l’economia mondiale è stata temporaneamente sospesa, ma la pronta e poderosa risposta delle banche c ...

continua

Mercati, le aspettative di una forte ripresa nel 2021 stimolano la dinamicità

di Stefano Fossati

“L’inizio del nuovo anno sui mercati finanziari è risultato caratterizzato indubbiamente da una maggior dinamicità con un nervosismo delle quotazioni che fa aumentare le incertezze nella valutazione del percorso di ripresa in atto. Il dato di fatto è un mercato azionario ancora frammentat ...

continua

Credito corporate, alla ricerca di opportunità in vista della ripresa

di Stefano Fossati

“Il credito corporate è uno dei segmenti del reddito fisso che trarrà beneficio dall’incremento della risk allocation, a differenza dei titoli di Stato ‘risk-free‘. Il settore del credito è stato anche l’asset class che ha goduto del supporto diretto delle banche centrali at ...

continua

Tassi nominali e reali, la lezione del Giappone per il post-Covid

di Stefano Fossati

“Cresce l’ansia sui mercati obbligazionari globali. Nell’ultima settimana i livelli dei tassi governativi a 10 anni nei mercati sviluppati sono caduti vittima di un sempre più diffuso mormorio sulla reflazione che, secondo gli analisti di mercato, potrebbe spingere i tassi a lungo ...

continua

Obbligazionario, tre domande da porsi prima di investire nel 2021

di Stefano Fossati

“C’è una costante sui mercati finanziari che è rimasta invariata nel passaggio dal 2020 al 2021: i rendimenti obbligazionari ai minimi. Crediamo che le sfide e i rischi dettati da questo contesto non siano pienamente compresi dagli investitori“. Lo afferma Arif Husain, Head of Inter ...

continua

I tre temi dominanti dell’high yield per il 2021

di Stefano Fossati

A cura del team High Yield di Loomis Sayles, affiliata di Natixis IM Quota record di downgrade verso il segmento ad alto rendimento. Ammonta a circa 184 miliardi di dollari il totale delle emissioni obbligazionarie che nel 2020 sono state declassate da investment grade a high yield. Le agenzie di r ...

continua

Mercato obbligazionario, i tassi resteranno bassi ancora per un bel po’

di Stefano Fossati

“La pandemia ha spostato per sempre il baricentro dei tassi? Negli ultimi quarant’anni i tassi d’interesse sono scesi incessantemente. Il Covid-19 invertirà anche questo trend, come ha fatto per molti altri? A prima vista, potrebbe sembrare di sì. Dopotutto, lo scoppio della pa ...

continua

Titoli di Stato ancora una componente chiave nell’asset allocation obbligazionaria

di Stefano Fossati

“In generale, il sentiment relativo ai titoli di Stato per quest’anno è molto simile a quello presente ormai da diversi anni, con rendimenti bassissimi che offrono un carry irrilevante e il limite inferiore dello zero che solleva preoccupazioni in merito alla loro storica fama di diversific ...

continua

Mercati, Generali Investments: scenario movimentato ma non turbolento

di Stefano Fossati

“La nostra rafforzata preferenza per gli asset rischiosi, anche dopo il rally di novembre, ha dato risultati positivi, con l’indice Msci World in rialzo di quasi un ulteriore 5%. Incoraggiati dalla diffusione dei vaccini e da un imminente rimbalzo economico, gli investitori hanno continu ...

continua

Mercati, nuove opportunità nell’azionario e nel reddito fisso

di Stefano Fossati

“Dopo un anno straordinario per i mercati nel 2019, l’idea di rendimenti positivi, e talvolta anche a doppia cifra, per gli asset di rischio nel corso del 2020 non rappresentava di certo lo scenario più probabile. Eppure è proprio quello che è successo, anche in un anno che ha subito ...

continua

Titoli di Stato italiani, l’ombrello Bce contro l’incertezza politica

di Stefano Fossati

“Il 13 gennaio, Italia Viva – un partner minore della coalizione guidato dall’ex primo ministro Matteo Renzi – si è tirato fuori dalla coalizione di governo, lasciando l’esecutivo senza una maggioranza al Senato. Tuttavia, riteniamo che le elezioni anticipate siano per ora ...

continua

Fino a quando “non ci sono alternative”?

di Stefano Fossati

“Fra i possibili temi del 2021, avevamo indicato il processo di normalizzazione dei tassi negli Stati Uniti. Oggi, a distanza di sole tre settimane, il trend appare ancora pienamente in atto, in particolare a seguito dell’ac­celerazione indotta da un’onda blu democratica ‘a scoppio ...

continua

Come convivere con la volatilità sui mercati del reddito fisso

di Stefano Fossati

“Il principale driver dell’anno scorso è stato senza dubbio la pandemia, insieme ai suoi effetti sulla società. La velocità e l’ampiezza dei movimenti sarebbero state comunque inferiori se non avessimo cominciato il 2020 in una condizione così precaria. Dopo anni di intervento dell ...

continua

Titoli di Stato, come mitigare i rischi in un mondo di tassi bassi: i grafici

di Stefano Fossati

“Storicamente, I portafogli diversificati si affidavano alla capacità dei titoli di stato di mitigare l’impatto delle correzioni azionarie. Come possiamo vedere, i titoli di stato hanno storicamente fornito un carry positivo (cedola più l’apprezzamento del prezzo dell’obbligazi ...

continua

Interrogarsi sul consenso: sarà vera ripresa nel 2021?

di Stefano Fossati

A cura del team Global Fixed Income, Currency and Commodities Group di J.P. Morgan Asset Management Con la partenza delle campagne vaccinali, le prospettive per l’economia mondiale sono più rosee. Gli indici dei responsabili degli acquisti del settore manifatturiero hanno già recuperato terreno ...

continua

Obbligazionario, la parola d’ordine per il 2021 è creatività

di Stefano Fossati

“Le ingenti iniezioni di liquidità da parte delle banche centrali sono servite a stabilizzare i mercati del credito globali nel 2020, mentre la ‘corsa alla qualità’ indotta dalla pandemia ha spinto i rendimenti già bassi dei titoli di Stato su livelli ancora più ridotti. La combinazion ...

continua

Il tempo è amico dell’investimento obbligazionario: l’outlook di Dpam

di Stefano Fossati

“Tra il 2009 e il 2019 i mercati obbligazionari hanno prosperato grazie al predominio della politica monetaria. Il 2020 è stato l’anno cruciale che ha dato impulso a un vero e proprio modello cooperativo e collaborativo tra politica fiscale e monetaria. In Dpam ci concentriamo sulle imp ...

continua

Etf, le azioni trainano il mercato a novembre

di Stefano Fossati

“Le notizie positive, tra cui quelle riguardanti l’approvazione di nuovi vaccini contro il Covid-19, hanno favorito il rally degli asset rischiosi e attratto nuovi flussi d’investimento nel comparto azionario. Le azioni di società domiciliate in diversi paesi ed incluse in varie t ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X