Articoli con tag : rialzi

NN IP: “I mercati emergenti in valuta forte sono attraenti nonostante il recente rally”

di Gianluigi Raimondi

Gli spread creditizi dei mercati emergenti si sono notevolmente ridotti da quando, a marzo e aprile 2020, hanno raggiunto il livello più ampio mai registrato negli ultimi dieci anni. La rapida inversione di tendenza è stata trainata dalla percezione che i fondamentali avessero raggiunto i minimi, ...

continua

Perché i mercati si sentono più forti di prima

di Alessandro Fugnoli

Agli inizi del Trecento il mondo stava avviandosi verso uno dei suoi cicli di globalizzazione. La via della seta era già molto battuta, i portoghesi e i catalani avevano iniziato a stabilire basi sulle coste occidentali dell’Africa atlantica, gli arabi commerciavano con l’Africa orientale mentr ...

continua

Svizzera, indice Smi al test del supporto dinamico. I prossimi target e gli Etf a Milano

di Gianluigi Raimondi

Negli ultimi trent’anni la performance è stata del +470%, a vent’anni il rialzo è del 55%, negli ultimi 12 mesi ha segnato un +23,60% e nell’ultimo trimestre vanta un’ulteriore ascesa di circa il 5 per cento. Stiamo parlando dell’indice Smi, benchmark di riferimento d ...

continua

Oro: prossima fermata oltre al soglia dei 1.600 dollari

di Gianluigi Raimondi

Nuovo allungo per l’oro, il cui prezzo spot ha oltrepassato anche la resistenza statica di breve termine a 1.575 dollari per oncia andando poi a testare in area 1.590 l’analoga resistenza di lungo periodo. Un movimento che, dollaro permettendo e previa un’auspicabile fase laterale di c ...

continua

Natale in anticipo per gli investitori

di Gianluigi Raimondi

Una raffica di sviluppi positivi ha reso effervescenti i mercati. Cos’è successo? Anzitutto, il negoziato di Washington con la Cina, pur non raggiungendo risultati definitivi, è sembrato avere una portata maggiore di quanto atteso alla vigilia. Evitata al  momento  l’escalation, si ...

continua

Nickel, si moltiplicano i sengali rialzisti. Ecco gli Etc a Piazza Affari

di Gianluigi Raimondi

I segnali tecnici rialzisti sul nickel Primi tentativi di allungo per le quotazioni del future sul nickel al London Metal Exchange, con i corsi che si confermano oltre la resistenza rappresentata dalla media mobile a 100 giorni nonché dai precedenti massimi di periodo. Tuttavia – avvertono g ...

continua

Oro, la Fed “colomba” spinge al rialzo i prezzi

di Gianluigi Raimondi

Il traballante calo dei rendimenti reali statunitensi iniziato lo scorso anno ha accelerato in scia al meeting da colomba della Federal Reserve. “Ora un taglio il mese prossimo è pienamente prezzato. Come abbiamo ripetuto fino alla nausea nell’ultimo anno, si tratta di un autentico cambiame ...

continua

Materie prime, Trump fa balzare le quotazioni

di Gianluigi Raimondi

Commodity in ascesa grazie soprattutto all’intervento del Presidente Trump che ha riferito di aver avuto una conversazione telefonica con l’omologo cinese Xi, dando il via alla ripresa delle negoziazioni per il trattato commerciale. Dichiarazioni che hanno portato rialzi sul comparto dei met ...

continua

Scegliere, o Borse ai massimi o tagli dei tassi

di Gianluigi Raimondi

A cura di Alessandro Fugnoli, strategist Kairos Partners C’era una volta il Gosplan, il Comitato statale per la pianificazione. Istituito nel 1921, dal 1928 al 1991 redasse i celebri piani quinquennali dell’Unione Sovietica. Ebbe una fase calda e romantica, che coprì la prima metà della sua es ...

continua

A Wall Street aleggia un’atmosfera da “fine ciclo”

di Gianluigi Raimondi

Ieri sera, Wall Street ha poi chiuso in guadagno (+0.7%), seppure non sui livelli toccati poco dopo l’apertura. Una performance apprezzabile, alla luce dei dai macro pubblicati durante la giornata, in particolare la Consumer Confidence, che ha mostrato un calo di oltre 7 punti, da 131.4 a 124. ...

continua

Ottimismo vs aspettative sugli utili

di Gianluigi Raimondi

Di Christian Nolting, CIO Globale, Dws I rialzi delle Borse sono stati alimentati dai recenti risultati trimestrali, dalla speranza di progressi nel negoziato commerciale sino-statunitense e da alcune indicazioni di un possibile dissolvimento delle incertezze incombenti sull’economia. Sono ogg ...

continua

Prezzi case, Eurostat: “Nell’Ue in un anno +4,3%, in Italia -0,8%”

di Finanza Operativa

A cura di Idealista.it In Italia, nel terzo trimestre 2018, i prezzi delle case hanno fatto registrare un calo dello 0,8% sia rispetto allo stesso periodo del 2017 sia rispetto al trimestre precedente. A renderlo noto l’Eurostat, secondo cui i valori delle abitazioni nel terzo trimestre del 2018 s ...

continua

Timori di un rallentamento globale: la view di Pictet

di Finanza Operativa

I mercati di dicembre hanno disatteso completamente le speranze di chi auspicava un rally di fine anno: gli indici azionari (in particolare quelli americani), hanno fatto registrare, nella seconda metà del mese, perdite pesanti in un contesto di liquidità di mercato molto ridotta che ha indubbiame ...

continua

Timori di un rallentamento globale: la view di Pictet

di Finanza Operativa

I mercati di dicembre hanno disatteso completamente le speranze di chi auspicava un rally di fine anno: gli indici azionari (in particolare quelli americani), hanno fatto registrare, nella seconda metà del mese, perdite pesanti in un contesto di liquidità di mercato molto ridotta che ha indubbiame ...

continua

Piazza Affari, banche sugli scudi in scia alla possibilità di ridurre il deficit

di Finanza Operativa

Apertura di settimana all’insegna della ripresa per le banche a Piazza Affari: l’indice settoriale Ftse Mib Italia Banks (paniere di riferimento per i titoli del comparto) segna un rialzo che sfiora il 6%, sostanzialmente il doppio rispetto all’indice generale Ftse Italia All Share ...

continua

Rame, Freeport-McMoRan, Cru e JP Morgan prevedono rialzi

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim È partita l’LME Week, la settimana dedicata alla piazza londinese, con i principali trader, analisti, investitori e utilizzatori di materie prime a livello mondiale che si riuniscono ed espongono le proprie analisi, mentre alcuni operatori si accordano sui contratti p ...

continua

Oro di nuovo sugli scudi

di Finanza Operativa

L’oro torna a brillare in scia all’indebolimento del dollaro, a sua volta innescato dal primo meeting della Fed di Powell. Nel dettaglio, il prezzo spost del lingotto ha incrociato al rialzo a 1.330 dollari per oncia la media mobile a 50 sedute dopo aver oltrepassato a quota 1.320 l’an ...

continua

La nuova Fed potrebbe attuare davvero quattro rialzi?

di Finanza Operativa

A cura di Nick Peters, gestore Multi Asset di Fidelity International Alla fine del 2017, la Federal Reserve si trovava nella seguente situazione: l’inflazione era contenuta, nonostante la forte crescita e il basso tasso di disoccupazione, e sembrava improbabile che essa potesse aumentare in t ...

continua

Svizzera, per la Bns altri 500 milioni di utili

di Finanza Operativa

Le stime di due mesi fa parlavano di 54 miliardi di utile. In realtà, nel 2017, la Banca nazionale svizzera (BNS) ha registrato, come riportato dal sito della Rsi, un avanzo record ancora più elevato: 54,5 miliardi di franchi, più del doppio rispetto all’anno prima. Sul risultato hanno infl ...

continua

2018, Goldman Sachs stima 4 rialzi della Fed e l’ascesa del dollaro

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim I mercati valutari restano sostanzialmente invariati, mentre la volatilità e le attenzioni sembrano interamente concentrate sui Bitcoin, con il cambio euro/dollaro che si mantiene in area 1,18. I dati macro Usa della scorsa settimana non hanno spostato le aspettative de ...

continua

Fed, tutto come da copione oppure no?

di Finanza Operativa

A cura di State Street Global Advisors Come ampiamente atteso, durante il meeting di ieri la Federal Reserve (Fed) ha alzato i tassi di interesse di 25 punti base, mettendo a segno il terzo rialzo nel 2017. Considerando che il mercato aveva già preventivato un 98% di probabilità per tale mossa, la ...

continua

Con il rialzo dei tassi, spazio alle convertibili

di Finanza Operativa

A cura di Nicolas Delrue, Head of Investment Specialists di Ubp Le obbligazioni convertibili sono tradizionalmente note come asset “per tutte le stagioni” in virtù della loro doppia natura che combina le caratteristiche di uno strumento obbligazionario, fornendo una protezione al ribasso, con q ...

continua

Nickel sui massimi, come sfruttare i movimenti con gli Etc a Piazza Affari

di Finanza Operativa

Nuovi spunti rialzisti per le quotazioni del nickel, con i corsi che segnano un nuovo top di periodo andando a testare l’area a ridosso dei 10.400 dollari per tonnellata, ovvero i massimi dell’aprile scorso. Il riconoscimento di questo livello di resistenza, accompagnato da una situazion ...

continua

La Fed e l’illusione dei tre rialzi

di Finanza Operativa

A cura di Arnaud Masset analista di Swissquote Come largamente atteso, la Fed ha aumentato i tassi di 25 punti base portandoli nel range 0,75-1%. Si tratta del secondo rialzo in quattro mesi che nessuno ha mancato di prevedere. Pertanto non ci ha per nulla sorpreso osservare la caduta delle quotazio ...

continua

Mirabaud AM: “La Fed rimarrà cauta, nel 2017 solo due rialzi”

di Finanza Operativa

Di David Basola, Responsabile per l’Italia di Mirabaud AM Negli Stati Uniti le vendite al dettaglio restano solide, con le principali componenti in forte risalita. Le vendite al netto del settore automobilistico sono cresciute di circa l’1%. Per quanto riguarda la politica monetaria nel 2017, no ...

continua

Materie prime, stiamo assistendo a una nuova fase rialzista?

di Finanza Operativa

Di David Donora, responsabile materie prime di Columbia Threadneedle Investments Nel 2016, il ciclo ribassista delle materie prime è giunto a conclusione. La fine è sopraggiunta nel mese di gennaio quando il greggio è sceso sotto quota 30 dollari al barile e un certo numero di società produttric ...

continua

Metalli industriali, continua la corsa al rialzo

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim Continuano i rialzi per il comparto dei metalli non ferrosi che conferma il sentiment positivo che ha spinto i principali metalli scambiati sulla piazza londinese sui livelli massimi degli ultimi anni. Tale miglioramento nel sentiment degli investitori viene motivato, pr ...

continua

Prese di profitto sugli strumenti a leva long legati al petrolio

di Finanza Operativa

Nelle ultime settimane, i mercati petroliferi sono finiti sotto i riflettori dopo che lo scorso settembre l’OPEC ha confermato che i Paesi membri avevano finalmente raggiunto un accordo mirato a ridurre la produzione. Il taglio, previsto per novembre, sarà il primo dal crollo dei prezzi di due an ...

continua

Nickel, il deficit potrebbe nuovamente spingere le quotazioni al rialzo

di Finanza Operativa

Nickel, le quotazioni del metalo non ferroso rialzano la testa dopo i ribassi delle precedenti sedute e l’importante movimento ascendente in scia alle speculazioni in merito a una presunta scarsità di offerta da parte delle Filippine a causa della chiusura temporanea di otto siti minerari att ...

continua

Mirabaud AM: “Dalla Fed nessun rialzo dei tassi per quest’anno”

di Finanza Operativa

Di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM Lo slancio della crescita dell’economia negli Stati Uniti sta resistendo piuttosto bene. Questo è il punto principale che emerge dal ultimo report sull’occupazione, che nel complesso si potrebbe comunque definire abbastanza controverso. La crescita d ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti