Articoli con tag : Exane

Exane: quali asset class privilegiare nell’attuale contesto di mercato?

di Finanza Operativa

A cura di Exane Derivatives Rotazione monetaria Dopo i timori registrati ad inizio anno (fortunatamente infondati), l’accelerazione della crescita e la resilienza del mercato del lavoro negli Stati Uniti dovrebbero portare la Fed ad assumere un atteggiamento meno accomodante nei prossimi mesi. Sec ...

continua

Cercando di combattere il fuoco con il petrolio

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas E’ stato interessante osservare la reazione dei mercati alla riunione di Doha di domenica scorsa. Inizialmente il calo del prezzo del petrolio è stato sorprendentemente contenuto e si è addirittura registrato un rialzo sul resto della settiman ...

continua

Exane Derivatives, la Signora della cedola mensile

di Finanza Operativa

In una fase di mercato in cui il rendimento offerto dai motori classici si attesta a livelli particolarmente bassi, Exane Derivatives, società del gruppo Exane che offre servizi e soluzioni d’investimento globali frutto di un’attività di ricerca cross-asset, si è fatta conoscere sul merca ...

continua

Exane: “Sempre più vicini ad un secondo 1999”

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas I mercati azionari hanno registrato un forte rialzo la scorsa settimana sulla scia di un aumento del petrolio e di un miglioramento dei dati cinesi. L’incontro di Doha è il pensiero principale degli investitori. In effetti, dopo tale meeting sa ...

continua

Certificati: un successo il 2° appuntamento formativo di Exane Derivatives

di Finanza Operativa

Si è svolto ieri a Firenze il 2° appuntamento del ciclo di eventi formativi gratuiti sul mondo dei certificati promossi da Exane Derivatives, filiale del gruppo Exane che vanta un’esperienza sui mercati finanziari da più di 25 anni, in collaborazione con Certificati e Derivati. In occasione del ...

continua

L’Europa non ha più scuse

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas Tra le principali asset class, le azioni europee sono state la seconda peggior asset class dall’inizio dell’anno. Solo le azioni giapponesi hanno registrato una performance peggiore, mentre sia quelle americane che quelle dei mercati e ...

continua

Il ciclo rialzista del dollaro non è ancora finito

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas I mercati azionari europei hanno registrato un ribasso la scorsa settimana sulla scia dell’apprezzamento dell’euro e del calo del petrolio. Ma i dati più importanti per gli economisti sono arrivati dagli Stati Uniti venerdì scorso: lR ...

continua

Cosa potrebbe sorprendere i mercati nel secondo trimestre?

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas All’avvicinarsi della fine del primo trimestre, è arrivato il momento di fare un bilancio sulle scommesse del trimestre trascorso e sugli eventi che potrebbero sorprendere il consensus nel Q2. Contrariamente all’opinione pessimista su tale ar ...

continua

C’era una volta nel West… La view di Exane

di Finanza Operativa

A cura di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas La settimana scorsa ho incontrato degli investitori del Midwest e della West Coast. E sebbene il tempo fosse mite in California, ho affrontato una tempesta di neve a Denver e a Santa Fe. In un certo senso le condizioni metereologic ...

continua

Ecco i dibattiti macroeconomici chiave in corso

di Finanza Operativa

A cura di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas I mercati azionari e obbligazionari hanno registrato un rimbalzo questa settimana supportati dai titoli petroliferi e bancari a fronte di rendimenti obbligazionari che sono rimasti bassi. L’ampiezza del calo del mercato ha sconvo ...

continua

L’asset allocation di Exane Bnp Paribas di quest’anno “a due fasi”

di Finanza Operativa

“Il 2016 sarà un anno a due fasi con un miglioramento del contesto macro economico nel primo semestre e un peggioramento del trade-off crescita/liquidità nel secondo semestre“. Ad affermarlo è Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane BNP Paribas, che spiega: “Sebbene resti ...

continua

Indice Exane M&A, un rialzo del 30,4% nel 2015. Le prospettive per quest’anno?

di Finanza Operativa

Sebbene nel 2015 il mercato delle M&A sia stato particolarmente dinamico a livello globale, analizzando il numero di operazioni effettivamente realizzate (piuttosto che i rumours circolati) emerge che la situazione è stata relativamente calma in Europa. Nonostante ciò, l’indice Exane M&A ...

continua

Un consensus eccessivamente unanime? La view di Exane

di Finanza Operativa

A cura di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas La scorsa settimana si è svolto a Parigi il nostro seminario annuale, un’occasione per scoprire che molti dei miei colleghi inglesi parlano un ottimo francese. La conferenza, a cui hanno preso parte più di 300 investitori franc ...

continua

Exane Bnp Paribas: “L’economia si risveglia”

di Finanza Operativa

di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane BNP Paribas Essendo un vero fan della serie, seguo con attenzione le anticipazioni sul settimo episodio della saga Star Wars (Il risveglio della Forza) che uscirà a metà dicembre. Oltre a sognare ad occhi aperti di invadere la Morte Nera quando pas ...

continua

Quali asset class privilegiare nell’attuale mercato? L’outlook di Exane Derivatives

di Finanza Operativa

a cura del Team di Ricerca di Asset Allocation di Exane Derivatives Ecco le principali modifiche nell’asset allocation di Exane Derivatives. Aumento marginale della sovraponderazione agli asset rischiosi dell’Eurozona La BCE dovrà molto probabilmente espandere il proprio QE alla fine del 2 ...

continua

Per sfruttare al meglio i dividendi ecco il certificato Bull Q-Rate Dividend Europe di Exane

di Finanza Operativa

Secondo gli analisti di Exane Derivatives il rischio che l’inflazione possa essere inferiore alle stime porterà la Bce a prolungare e ampliare il programma di acquisto di asset nel corso dei prossimi trimestri. Così come avvenuto negli USA in occasione dell’implementazione del QE della Fed, i ...

continua

Tre domande agli economisti di Exane per fare chiarezza sulla situazione attuale

di Finanza Operativa

A cura del team Macro di Exane BNP Paribas guidato da Pierre Olivier Beffy, Chief Economist Exane BNP Paribas 1) Quali sono le cause a livello macroeconomico della situazione attuale? La recente correzione dei mercati azionari è causata da ·         timori sulla crescita cinese, messa in d ...

continua

Ecco cosa succederà secondo Exane dopo la vittoria del “NO” al referendum greco

di Finanza Operativa

di Florian Roger, Responsabile Asset Allocation Exane Derivatives La schiacciante vittoria del “NO” al referendum greco ha rafforzato Tsipras che dovrebbe, dunque, mantenere la stessa linea politica della scorsa settimana nei negoziati e esigere una ristrutturazione del debito ellenico. Secondo ...

continua

Exane, quali asset class privilegiare in attesa del referendum greco di domenica?

di Redazione

La perdita di fiducia tra il governo greco e Bruxelles è sfociata in un gioco di forze nel processo di negoziazione. In questa logica, Tsipras cerca di creare una frattura tra i partner europei attraverso il canale finanziario, politico e populista. ...

continua

Exane: rendimenti a 10 anni più bassi a luglio

di Finanza Operativa

A cura di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane BNP Paribas La scorsa settimana i mercati azionari europei hanno continuato a perdere terreno, registrando bassi volumi. Con Tsipras che si è concesso una visita in Russia ed i partner europei che iniziano ad accettare l’idea di una Gre ...

continua

Punto di svolta per la Grecia

di Finanza Operativa

di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas Nelle ultime ore abbiamo assistito ad un’escalation della crisi greca. Molti quotidiani hanno riportato che le banche greche, tenuto conto della recente accelerazione degli outflows dai depositi bancari ellenici, potrebbero essere chius ...

continua

Fed, cosa aspettarsi?

di Finanza Operativa

a cura del team Macro di Exane Bnp Paribas · Revisione delle prospettive macro La Fed, come stimato dal team Macro di Exane BNP Paribas, ha lasciato invariati i tassi a seguito della recente ripresa dei dati americani rivedendo leggermente il tono sulle prospettive macro-economiche. Evitando un ton ...

continua

Inflazione: l’ultimo dato potrebbe annebbiare la nostra capacità di giudizio?

di Finanza Operativa

a cura di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane BNP Paribas La correzione dei mercati obbligazionari la scorsa settima suggerisce che, nel breve termine, la volatilità rimarrà elevata. Di ritorno dal clima caldo degli Emirati Arabi Uniti, resto positivo sul contesto macro-economico dei pr ...

continua

Mercati finanziari, cosa potrebbe andare storto?

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas Dopo aver toccato dei livelli record, questa settimana i mercati azionari europei hanno registrato un calo. Oltre all’evidente delusione sui  dati americani, altri due fattori potrebbero giustificare questo calo: l’apprezzamento dell̵ ...

continua

Esporsi al ritorno dell’M&A in Europa attraverso un approccio cross-asset

di Finanza Operativa

a cura di Exane Derivatives Un contesto ancora favorevole alle operazioni di M&A in Europa Nonostante in Europa le condizioni per le operazioni di fusione-acquisizione fossero già ideali lo scorso anno, il 2014 si è rivelato un anno piuttosto deludente sul fronte delle M&A: due importanti ...

continua

Un aumento dei premi speculativi in Europa?

di Finanza Operativa

La Ricerca di Exane Derivatives ritiene che gli asset rischiosi europei, già considerati allo « sweet spot » grazie al miglioramento congiunturale che sostiene l’euro e al calo dei tassi sovrani, beneficiano attualmente di un nuovo driver cioè la ripresa delle operazioni di M&A. L’offert ...

continua

In viaggio dagli Usa alla Grecia: la view di Exane

di Finanza Operativa

A cura di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas La settimana scorsa ho viaggiato con David Finch del nostro Ideas Team, incontrando diversi clienti americani fra Mid-West e West Coast. Rispetto al nostro ultimo viaggio nella zona dello scorso ottobre, la view sull’Eurozona è ...

continua

Spieghiamo alcuni paradossi: la view di Exane

di Finanza Operativa

A cura di Pierre Olivier Beffy, Chief Economist di Exane Bnp Paribas Avendo appena fatto il check-in per il mio volo verso gli Stati Uniti, mi è tornato in mente il vecchio detto “ciò che sale, deve scendere”. Un detto che non sembra, tuttavia, trovare conferme nei mercati azionari eur ...

continua

L’accordo nucleare con l’Iran potrebbe provocare un terremoto per il petrolio

di Finanza Operativa

di P. O. Beffy, Chief Economist Exane Bnp Paribas È difficile sapere esattamente chi sia stata la prima persona a pronunciare l’ormai famosa citazione “Rise early, work hard, strike oil.” Alcuni pensano che sia Rockefeller… Nella frase in oggetto “strike oil” indica ...

continua

Exane Derivatives, la scure della Bce sulle banche greche

di Diana Bin

Dall’11 febbraio 2015, la Bce non accetterà più i titoli sovrani greci come collaterale per ottenere liquidità. Ecco le possibili conseguenze. ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X