Articoli con tag : Amazon

Disinvestire dalle big tech? Prematuro, nonostante le nuvole all’orizzonte

di Stefano Fossati

“Le big tech Apple, Amazon, Facebook e Alphabet/Google rappresentano ormai quasi il 20% dell’intera capitalizzazione del mercato statunitense. Tuttavia su di esse incombono nuvole all’orizzonte sotto forma di procedimenti antitrust, normative più stringenti e prospettive di polit ...

continua

Jeff Bezos lascia la carica di Ceo della sua Amazon: ha altri problemi sui cui concentrarsi

di Stefano Fossati

Jeff Bezos non sarà più il Ceo di Amazon, la società da lui fondata nel 1994 per la vendita di libri per corrispondenza e divenuta negli anni il più grande colosso mondiale dell’ecommerce. Lo ha annunciato lo stesso Bezos in una lettera indirizzata ai dipendenti, in occasione della present ...

continua

La ripresa è online: i casi Alibaba, Amazon e Zalando

di Stefano Fossati

“È probabile che una volta che i negozi, i ristoranti e i bar apriranno di nuovo e supponendo un’ampia disponibilità dei vaccini, la gente si precipiterà di nuovo nell’economia reale lasciando le loro case e tornando alla vecchie abitudini: fare shopping, cenare fuori, andare al ...

continua

Usa, l’impatto di Biden sul settore tecnologico

di Stefano Fossati

“Ora sappiamo che Biden ha effettivamente vinto le elezioni presidenziali americane. Un fattore legato alle elezioni che ha un impatto sulla tecnologia è il voto che ha avuto luogo in California, dato che oltre che per la presidenza lo Stato ha votato anche sul Prop-22. La California ha intro ...

continua

Le aziende di successo nell’era del Covid, da PayPal a Taiwan Semiconductor

di Stefano Fossati

“Nell’attuale contesto caratterizzato da difficoltà commerciali mai viste prime è ancora possibile trovare opportunità di investimento interessanti. La chiave è ricordare che il commercio globale non implica solo il trasferimento di beni fisici da un luogo all’altro. Oggi, il commercio ...

continua

Gli investitori torneranno di nuovo delle azioni tech

di Stefano Fossati

“La relazione ‘amorosa’ tra gli investitori e le azioni tech dura da circa un decennio e negli ultimi anni si è intensificata, in particolar modo nell’ultimo periodo, grazie alla resilienza mostrata nei confronti della pandemia in corso. Gli utili trimestrali di Apple, Amazon, G ...

continua

Simion (Zest): “Azionario trainato ancora da tecnologia e investimenti green”

di Stefano Fossati

“Nel contesto attuale, continuiamo a preferire l’investimento nell’azionario. A causa del basso rendimento dei titoli governativi, il premio per il rischio azionario, ovvero l’extra rendimento azionario atteso dal mercato rispetto al rendimento di attività prive di rischio, rimane a nostro ...

continua

Azionario, ora “trend is NOT your friend”

di Stefano Fossati

A cura di Michele De Michelis, Responsabile investimenti di Frame Asset Management Certo, per quanto questa volta non si possa certo dire che le risposte alla crisi causata dal Covid non siano state enormi ed immediate da parte sia delle banche centrali che dei governi, pur tuttavia sarebbe bene che ...

continua

Titoli tech, nessuna bolla. Ma quanto può durare questa mega-crescita?

di Stefano Fossati

A cura di Michiel Plakman, co-portfolio manager di Robeco Sustainable Global Stars Equities Fund La pandemia da coronavirus ha portato grandi vantaggi al gruppo FAANG – Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google – che quest’anno ha registrato un aumento di valore fino al 70%. LR ...

continua

Consumi Usa, Walmart e Amazon battono le attese. Ma in assenza di nuovi “stimoli” il terzo trimestre sarà negativo

di Stefano Fossati

I consumi degli americani si dimostrano più resilienti delle attese, nonostante la pandemia abbia causato un drastico calo dell’occpazione. Tutte le principali catene di vendite al dettaglio d’oltreoceano hanno infatti riportato nel secondo trimestre vendite superiori alle previsioni de ...

continua

Big tech, i più grandi possono diventare ancora più grandi?

di Stefano Fossati

A cura di Philip Rae, Investment Specialist di Capital Group La composizione e la concentrazione dell’indice S&P 500 è stato un argomento ampiamente discusso negli ultimi tempi, in quanto i titoli che rappresentano la parte alta dell’indice sono a un massimo degli ultimi 30 anni. L̵ ...

continua

Osmani (Martin Currie): “Titoli FAANG sopravvalutati, a parte Amazon”

di Stefano Fossati

“Il Covid-19 e il conseguente lockdown hanno frenato l’economia globale, costringendo molte aziende a interrompere le proprie attività. Adesso, con il graduale allentarsi delle misure restrittive, le imprese si trovano ad affrontare tutta una serie di sfide per riprendere il passo e riconso ...

continua

Una strategia azionaria “barbell” contro la perdurante incertezza dei mercati

di Stefano Fossati

A cura di Natasha Ebtehadj, Gestore di portafoglio e Felicity Long, Gestore di portafoglio clienti di Columbia Threadneedle Investments Preferiamo non cedere alla tentazione di dire che “viviamo in un’epoca senza precedenti”. Dopo tutto, eventi straordinari avvengono di continuo ed ...

continua

Alphabet, Facebook e Amazon: ecco come il Covid-19 sta rimodellando le Blue Chip

di Stefano Fossati

A cura di Larry Puglia, gestore del fondo T. Rowe Price Funds Sicav – US Blue Chip Equity di T. Rowe Price I mercati azionari si sono ripresi dai minimi di marzo, dimostrando una certa e incoraggiante resilienza. Sebbene ciò sia positivo, rimaniamo cauti sulle tempistiche della ripresa econom ...

continua

Investire nelle platform company, ecco le società a cui guardare

di Stefano Fossati

A cura di Anu Narula, Head of Global Equities di Mirabaud AM Le platform company sono un tema d’investimento importante in quanto sfidano i modelli di business tradizionali cambiando il modo in cui i clienti consumano prodotti e servizi in un ambiente digitale. Queste società – che includon ...

continua

Azionario Usa, Mirabaud AM: guardare oltre i FAANG

di Stefano Fossati

A cura di Valentin Bissat, Senior Economist & Strategist di Mirabaud AM Nelle ultime settimane abbiamo sentito ripetersi la stessa storia: la ripresa del mercato azionario statunitense è dovuta interamente ai FAANG, ovvero Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google (Alphabet). È un fatto ampiam ...

continua

Crescita e innovazione, i motori della new economy

di Stefano Fossati

A cura di Mario DiVito, Direttore degli investimenti di Capital Group “Innovazione” è una parola importante. Produce cambiamenti in grado di migliorare la vita delle persone, crea opportunità e potenziale di crescita per le imprese. In molte aree del mercato la capacità di innovare è determi ...

continua

Gam: la crisi Covid-19 rafforza le prospettive di una crescita disruptive

di Stefano Fossati

A cura di Mark Hawtin, Investment Director, Technology Equities di Gam Investments Verso la fine dello scorso anno i mercati cominciavano ad avere valutazioni azionarie tirate e il rapporto tra crescita e valore era a livelli estremi. Riflettendo su pregressi contesti analoghi, come il periodo 2015/ ...

continua

Large cap Usa, il coronavirus pesa di più sui titoli della “old economy”

di Stefano Fossati

“Uno degli aspetti più interessanti che abbiamo osservato nell’attuale fase di turbolenza è che le fasce del mercato con le valutazioni più elevate sono quelle che di fatto hanno resistito meglio finora. Si tratta di una dinamica molto insolita in un momento di forte ribasso del mercato, ...

continua

Azionario, titoli e settori che resistono al coronavirus

di Stefano Fossati

“La flessione di mercato indotta dal Covid-19 che stiamo vivendo è, per certi aspetti, senza precedenti: l’intervallo di tempo tra il picco e l’inizio di un mercato orso, quando si è registrato un -20%, è stato estremamente breve: 22 giorni. Non si registrava un sell off così repen ...

continua

Mediobanca: da Rai a Mediaset crescono i ricavi delle tv, ma il futuro è via internet

di Stefano Fossati

L’Area Studi Mediobanca presenta la nuova edizione del Report Tv in cui vengono analizzate le dinamiche dei principali operatori televisivi italiani attraverso i conti del periodo 2014-2019. Lo studio comprende inoltre un confronto con i maggiori gruppi televisivi europei privati e pubblici e un ...

continua

L’effetto Amazon sui servizi finanziari

di Stefano Fossati

A cura di Hendrik Tuch, Head of Fixed Income di Aegon Asset Management I numeri del terzo trimestre di Amazon sono stati accolti molto bene, portando il titolo a salire quasi del 10% in un mercato che arranca per effetto del coronavirus. Pur non sapendo se i numeri riportati siano sufficienti a gius ...

continua

L’importanza del pricing power, da Intel ad Amazon

di Stefano Fossati

A cura di Martyn Hole, Investment Director di Capital Group Le nubi temporalesche che incombono sull’orizzonte economico a volte portano pioggia, ma le società innovative e ben gestite sanno adattarsi a circostanze mutevoli, prosperando indipendentemente dalle previsioni. Si prenda per esempi ...

continua

Da Google ad Amazon, la corsa dei colossi del web dovrebbe rallentare?

di Stefano Fossati

A cura di Johan Van Der Biest, Senior Fund Manager di Candriam Milioni di persone utilizzano Google Maps, Instagram, Netflix o Amazon almeno una volta al giorno (se non una volta al minuto). Queste aziende hanno suscitato l’interesse di numerosi investitori, risultando essere top investment negli ...

continua

Tecnologia, la miglior difesa è l’attacco

di Stefano Fossati

A cura di Julian Howard, Head of Multi Asset Solutions di Gam Investments Dalla fine di ottobre 2009 alla fine di ottobre 2019, l’indice S&P 500 tecnologico è tornato a registrare un rendimento complessivo molto alto del 402% rispetto al 259% dell’indice generale S&P 500 (dati Bloomberg ...

continua

L’analisi dei dati ci sta cambiando la vita. Anche su Netflix

di Stefano Fossati

A cura di Christopher Gannatti, Direttore della Ricerca di WisdomTree Si stima che la quantità di dati generati a livello globale passerà da circa 33 zettabyte alla fine del 2018 a 175 ZB entro il 2025. Per mettere tutto questo in prospettiva, uno ZB equivale a un trilione di gigabyte. Se provassi ...

continua

Ecommerce, dalla distruption nella logistica opportunità per investitori e aziende

di Stefano Fossati

A cura di Aude Martin, Etf Investment Specialist di Lgim Quando è stata l’ultima volta che avete dovuto faticare per portare a casa oggetti ingombranti dopo averli acquistati in negozio? Compriamo ancora oggetti di persona, ma tendono a stare in un sacchetto facilmente trasportabile; rarament ...

continua

I semiconduttori trainano i listini Usa

di Gianluigi Raimondi

Nè il discorso di Pence, nè tanto meno le elezioni nel Regno Unito richieste da Johnson sono riuscite a impedire a Wall Street di segnare un altra seduta positiva, sia pure di entità marginale per l’S&P 500. Meglio il Nasdaq, trainato dai semiconduttori con l’indice Sox in rialzo ...

continua

Abbonamenti, il business model del futuro

di Stefano Fossati

Le imprese basate sugli abbonamenti non sono certo una novità. Gli abbonamenti a quotidiani e riviste sono nati molti anni fa, e gli anni ’70 e ’80 hanno registrato un vero e proprio boom della musica per corrispondenza, con la spedizione agli abbonati di un nuovo album o una nuova cass ...

continua

Automotive, il nuovo corso della mobilità sarà più rivoluzionario dei social network

di Stefano Fossati

A cura di Mark Hawtin, Investment director settore azionario tecnologico di Gam Investments La transizione dall’auto di proprietà alla condivisione del mezzo di trasporto, abbinata alle nuove efficienze del settore, decreterà certamente sia vincitori che vinti. Infatti, la diffusione estremament ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X