Articoli con tag : debito pubblico

Ancora in calo il debito pubblico, poi forte aumento sino a giugno

di Finanza Operativa

A cura di Maurizio Mazziero, Mazziero Research I dati ufficiali: Debito pubblico a 2.229 miliardi (dati a novembre 2016, pubblicato il 13 gennaio 2017). Le stime Mazziero Research: Debito pubblico a fine 2016: 2.214 miliardi (in diminuzione). Intervallo confidenza al 95%: compreso tra 2.206 e 2. ...

continua

Macché elezioni. Ecco perché sale lo spread

di Lukas Frese

Il debito consolidato della zona euro è sceso ai minimi da quattro anni nel terzo trimestre del 2016, scrive Jennifer Thomson di GaveKal Capital ripreso da www.sofiaconfidential.it. Il quadro europeo è interessante. Il debito è calato nel complesso al 90,1% del Pil nel periodo, con variazioni si ...

continua

Debito pubblico: altro che calare, con Renzi è cresciuto del 7,2%

di Luca Spoldi

RENZI, MISSIONE FALLITA – Matteo Renzi nel suo discorso d’insediamento davanti al Parlamento, nel febbraio 2014, aveva sottolineato la necessità di iniziare ad abbattere la montagna del debito pubblico italiano. Missione fallita, visto che come ricorda oggi l’agenzia Bloomberg durante i d ...

continua

Debito pubblico, missione incompiuta per Renzi

di Luca Spoldi

RENZI, MISSIONE FALLITA – Matteo Renzi nel suo discorso d’insediamento davanti al Parlamento, nel febbraio 2014, aveva sottolineato la necessità di iniziare ad abbattere la montagna del debito pubblico italiano. Missione fallita, visto che come ricorda oggi l’agenzia Bloomberg durante i d ...

continua

Debito pubblico italiano, ancora un aumento prima della discesa

di Finanza Operativa

A cura di Mazziero Research Sale anche a novembre, secondo le stime Mazziero Research, il debito pubblico italiano a 2.231 miliardi,. Che però diminuirà (ma meno del previsto) sul dato di dicembre chiudendo l’anno a 2.216 miliardi. Gli aggiustamenti contabili di fine anno che fanno sce ...

continua

Torna a salire il debito pubblico italiano

di Finanza Operativa

Secondo le stime della Mazziero Research, il debito pubblico italiano torna a salire a 2.224 miliardi, nella rilevazione di ottobre che verrà pubblicata il 15 dicembre dalla Banca d’Italia; proseguirà in aumento anche il mese prossimo a 2.231 miliardi chiudendo poi l’anno in forte c ...

continua

In eredità una polpetta avvelenata

di Marco Barlassina

C’è timore per lo spread tra Btp e Bund che sale più ci si avvicina al referendum. E’ chiaro che il rialzo dei tassi è frutto dell’instabilità che in Italia viene vista con gli occhi del referendum e del dopo-referendum. Se vincerà il no è possibili che i mercati vivano una f ...

continua

Italia: migliora la crescita ma il debito salirà

di Finanza Operativa

A cura di Mazziero Research Sale dello 0,3% il PIL nel terzo trimestre, dopo il precedente piatto, e grazie alla revisione del primo trimestre (0,4%) quest’anno si potrebbe centrare l’obiettivo di crescita dello 0,8%. Segnali positivi poi dal rapporto fra entrate e uscite, dalla produzione indus ...

continua

Debito pubblico italiano, ancora in calo ma salirà dal mese prossimo

di Finanza Operativa

A cura di Mazziero Research La buona notizia è che il debito pubblico italiano calerà per il secondo mese consecutivo a 2.215 miliardi, quella cattiva è che tornerà a salire dal mese prossimo prima di chiudere l’anno in forte calo tra 2.183 e 2.192 miliardi. I dati ufficiali Debito pubblico: ...

continua

Debito pubblico italiano in forte calo e scenderà anche il mese prossimo

di Finanza Operativa

A cura di Mazziero Research Il dato del debito pubblico che verrà pubblicato a fine settimana da Banca d’Italia è stimato in forte calo a 2.226 miliardi; ulteriore calo anche per il mese prossimo quando dovrebbe scendere a 2.215 miliardi. Le stime per fine anno sono comprese tra 2.193 e 2.205 mi ...

continua

Italia, nuovo record per il debito pubblico

di Finanza Operativa

A cura di Mazziero Research Il dato relativo al debito pubblico italiano che verrà pubblicato settimana prossima da Banca d’Italia è stimato in lieve aumento e segnerà un nuovo record a 2.252 miliardi. Tuttavia, una forte riduzione è attesa per il mese prossimo quando dovrebbe scendere a 2. ...

continua

Debito pubblico italiano verso nuovi record

di Finanza Operativa

Le stime Mazziero Research sul debito pubblico a maggio 2016 sono di 2.242 miliardi, 11 in più rispetto aprile (intervallo di confidenza al 95% compreso tra 2.238 e 2.245 miliardi, il dato ufficiale verrà pubblicato il 15 luglio 2016). A sorpresa, secondo gli analisti Mazziero Research, salirà  ...

continua

Italia, debito pubblico ancora in aumento

di Finanza Operativa

Le stime Mazziero Research sul debito pubblico italiano ad aprile 2016 sono di 2.233 miliardi in aumento di 4 miliardi rispetto al dato di marzo 2016 (stima con un intervallo di confidenza al 95% compreso tra 2.227 e 2.235 miliardi, il dato ufficiale verrà pubblicato il 15 giugno 2016). Nel dettagl ...

continua

Italia: debito record, ma il divario tra entrate e uscite si riduce

di Finanza Operativa

A cura di MazzieroResearch.com Debito record, ma il divario tra entrate e uscite si riduce Ancora un nuovo record per il debito pubblico, a 2.229 miliardi, e non vi sarà accenno di diminuzione né il prossimo mese, né il seguente; solo da giugno, secondo le stime Mazziero Research, inizierà a sce ...

continua

Debito pubblico record: 2.229 miliardi

di Finanza Operativa

A cura di Maurizio Mazziero, Mazziero Research L’ultimo dato ufficiale, reso noto ad aprile da Banca d’Italia, indicava un debito pubblico a febbraio 2016 pari a 2.215 miliardi. I modelli previsionali della Mazziero Research stimano un aumento del debito pubblico per il mese di marzo 2016 ...

continua

Italia: ripresa svanita e debito in agguato

di Finanza Operativa

a cura di Mazziero Research Lo 0,4% di crescita nel primo trimestre, dopo tre anni e mezzo di recessione, ci aveva fatto ben sperare, lo 0,3% del secondo trimestre era un normale ripiegamento ciclico, lo 0,2% del terzo trimestre iniziava a porre qualche dubbio sulla reale portata della ripresa e poi ...

continua

Debito pubblico in calo. Ma è solo una discesa momentanea

di Finanza Operativa

A cura di Maurizio Mazziero, Mazziero Research Il dato del debito pubblico pubblicato oggi da Banca d’Italia si riferisce a novembre 2015 ed è pari a 2.212 miliardi, in linea con le nostre stime che lo davano pressoché invariato rispetto a ottobre. Forte ripiegamento per il dato di fine anno, ch ...

continua

Italia: una ripresa debole

di Finanza Operativa

a cura di MazzieroResearch.com Una ripresa debole, questa è l’estrema sintesi che emerge dal XX numero dell’Osservatorio trimestrale Mazziero Research. La ripresa è talmente debole che non riesce nemmeno a trasformare gli aspetti positivi esterni – bassi prezzi del petrolio, tassi quasi a ze ...

continua

Approfittare dei tassi bassi per tagliare il debito pubblico

di Luca Spoldi

L'ultimo Bollettino Economico della Banca centrale europea offre a Italia, Belgio, Francia, Irlanda e Portogallo, un suggerimento: usate i bassi tassi per ristrutturare il debito ...

continua

Draghi alza il tetto agli acquisti su ogni emissione di debito pubblico

di Finanza Operativa

Il numero uno della Bce Mario Draghi ha annunciato che il tetto agli acquisti di titoli di debito pubblico attualmente posto al 25% di ogni emissione sarà alzato al 33% di ogni emissione. La Banca centrale europea ha poi confermato, in linea con le previsioni, il costo del denaro allo 0,05%. Oggi ...

continua

Corre il debito pubblico italiano, ma l’estero compra i nostri titoli di stato

di Luca Spoldi

In aprile il debito pubblico italiano è cresciuto di quasi 10 miliardi. In marzo, in compenso, è salito di quasi 15 miliardi il totale di titoli di stato italiani in mano estere ...

continua

Italia fuori dall’euro per ripartire?

di Luca Spoldi

L'Italia ha bisogno di riforme, ma rischiano di non bastare a disinnescare la mina di un debito pubblico sempre più soffocante. Un'opzione radicale sarebbe uscire dall'euro ma... ...

continua

Eurostat: l’assenza di crescita fa lievitare il debito/Pil

di Luca Spoldi

E' aritmetico: in assenza di crescita il rapporto debito/Pil cresce. La conferma viene dai dati Eurostat di fine marzo che vedono il rapporto salire al 135,6%: manovra in arrivo? ...

continua

Italia: in autunno manovra da 25 miliardi

di Luca Spoldi

Mentre Padoan vola a Parigi per partecipare al G7 finanziario, iniziano a circolare voci sull'ammontare della manovra che il governo dovrà varare in autunno. Si parla di 25 miliardi di euro di controvalore

...

continua

Visco (Bankitalia): necessaria crescita e unione piena

di Luca Spoldi

Per Visco (Bankitalia) la crisi europea ha reso più difficili le riforme necessarie per recuperare competitività. E' necessario puntare sulla crescita e pervenire a un'unione piena ...

continua

Allarme liquidità in Spagna

di Redazione

Ieri lo stesso ministro del Tesoro spagnolo ha ammesso che alcune banche iniziano a mostrare seri problemi di liquidità per le difficoltà incontrate sul mercato interbancario. Intanto... ...

continua

Banche – FMI ridurre il debito

di Redazione

Allarme debito per i Paesi. Il Fondo Monetario Internazionale durante il Global Financial Stability Report ha precisato che "i livelli del debito nei paesi del G7 sono vicini a raggiungere, in rapporto al pil, i massimi degli ultimi 60 anni". ...

continua

Il nobel Robert Mundell lancia l’allarme sull’Italia

di Redazione

Ma fino adesso indicatori e parametri economici dicono il contrario. Il debito pubblico Usa, però, deve essere finanziato, e il mercato è in cerca di un grosso bersaglio su cui speculare. ...

continua

Bankitalia, debito pubblico + 15 miliardi in un mese

di Redazione

Secondo i dati pubblicati dalla Banca Centrale Italiana nel mese di ottobre il debito pubblico è salito a 1.801,6 miliardi dai 1.786,8 miliardi di settembre. ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X