Articoli con tag : yuan

Criptovalute: Pechino pressa i big stranieri sullo yuan digitale

di Redazione

Il governo della Cina starebbe pressando i vertici della catena americana di fast food McDonald’s affinché nei loro ristoranti venga accettata come forma di pagamento il nuovo yuan digitale, prima delle Olimpiadi invernali previste nel febbraio 2022. Lo ha rivelato il Financial Times. Stesse pres ...

continua

Mercati emergenti: qualcuno fermi lo yuan

di Redazione

In Cina, ad aprile la crescita dei profitti industriali era ancora molto forte, sostenuta in parte da effetti di base, ma anche da una produzione industriale robusta. Le industrie connesse al settore minerario e dei metalli hanno guidato questo trend, beneficiando dell’aumento dei prezzi delle ...

continua

Dollaro: per Citigroup scenderà del 20% nel 2021

di Gianluigi Raimondi

Le prospettive, per quanto non immediate, di una risoluzione clinica della pandemia, sembrano pesare sul dollaro che secondo le stime di Citigroup è destinato a svalutarsi di circa il 20% nel 2021 dopo un anno già pesante, con il biglietto verde in flessione del 11% a dal picco di marzo e un ulter ...

continua

Yen ancora bloccato nel range, yuan in attesa delle elezioni Usa

di Stefano Fossati

A cura di Vasileios Gkionakis, Head of FX Strategy, Kiran Kowshik, Global FX Strategy, Homin Lee, Macro Strategist, Sophie Chardon, Senior Cross-Asset Strategist di Banque Lombard Odier & Cie Yen giapponese ancora bloccato nel range La coppia dollaro-yen è stata scambiata in un range ristretto, ...

continua

La Cina torna operativa dopo la Golden Week. Commodity in ascesa

di Gianluigi Raimondi

Tornano finalmente i cinesi dopo una settimana di vacanza (Golden Week) e tornano in pompa magna, con un indice del settore servizi che conferma la fase espansiva dell’economia non manifatturiera del Dragone per il quinto mese consecutivo (55,9 contro il precedente 55,2 il dato ufficiale e 54,8 a ...

continua

Forex, lo scenario tecnico settimanale di Giovanni Maiani

di Giovanni Maiani

Prosegue la fase di incertezza dell’Euro Index (indice di mia creazione relativo all’euro nei confronti delle 33 divise prese in considerazione nella tabella in pagina) che tenta, in tutti i modi, di mantenersi nelle immediate vicinanze dei recenti massimi dell’anno. Come dico spesso in questi ...

continua

Il raffreddamento bilaterale tra Usa e Cina peserà sullo yuan

di Stefano Fossati

A cura di Stéphane Monier, Chief Investment Officer di Banque Lombard Odier & Cie La disputa tra gli Stati Uniti e la Cina sul commercio e sul dominio globale si è ora allargata, includendo anche la responsabilità della pandemia globale e la leadership tecnologica, fino alla regolamentazione ...

continua

Yuan ai minimi storici, nuovo trigger della guerra commerciale Usa-Cina?

di Gianluigi Raimondi

Sullo sfondo resta l’incertezza legata alle crescenti tensioni tra Cina e Usa, dopo la decisione statunitense di mettere nella lista nera 33 aziende cinesi e rumors che vedrebbero la Casa Bianca pronta a elevare nuove sanzioni dopo la svolta autoritaria di Pechino nei confronti di Hong Kong, tema ...

continua

Mirabaud: attenzione al cambio yuan/dollaro

di Stefano Fossati

A cura di John Plassard, Investment Specialist del Gruppo Mirabaud Mentre la maggior parte degli analisti è concentrata adesso sulle nuove tensioni tra Washington e Pechino, sta emergendo un fenomeno alquanto complesso, vale a dire un movimento sostanziale nelle valute, in particolare dello yuan. I ...

continua

Perché il 2020 potrebbe essere un anno importante per il mercato obbligazionario asiatico

di Gianluigi Raimondi

A cura di Patrick Zweifel, Chief Economist di Pictet AM Una ripresa del renminbi cinese dovrebbe sostenere anche le altre valute asiatiche, offrendo agli investitori nel reddito fisso una preziosa fonte di rendimento. Il 2020 si sta profilando come un anno chiave per i mercati obbligazionari asiati ...

continua

La Cina decide di non emettere più obbligazioni in dollari Usa

di Gianluigi Raimondi

Il segnale che Cina e Stati Uniti, a dispetto del recente riavvicinamento, non vadano ancora molto d’accordo arriva anche dalla decisione di Pechino di non emettere più debito in dollari, preferendo rivolgersi al mercato europeo che concede anche credito a tassi più convenienti. La presa di dist ...

continua

Il Giappone continua a crescere e Pechino rafforza lo yuan

di Gianluigi Raimondi

Un dato a sorpresa quello pubblicato oggi dal Giappone in merito al PIL del secondo trimestre, evidenziano una crescita dell’1,8%, dopo il 2,8% dei primi tre mesi dell’anno. Si temeva che il regime protezionistico statunitense potesse impattare sulle sorti di Tokio, un’eventualità che sinora ...

continua

Yuan/Dollaro, fixing ai minimi dell’aprile 2008

di Gianluigi Raimondi

Sorpresa: la People’s Bank of China (PboC), la banca centrale cinese, ha fissato a 7,0039 il valore mediano del cambio dello yuan nei confronti del dollaro, sui minimi dal 21 aprile 2008. Lo yuan “onshore” può oscillare, più nel dettaglio, in un range del 2% al rialzo o al ribass ...

continua

Deprezzamento dello yuan, un’arma a doppio taglio

di Gianluigi Raimondi

La valuta è uno dei principali strumenti di cui dispone il governo cinese per rispondere alla crescente pressione degli Stati Uniti. “Le misure dirette contro le aziende statunitensi in Cina potrebbero danneggiarle maggiormente in termini di tasso di disoccupazione e di stabilità sociale in ...

continua

Mercati finanziari: un po’ di calma (ma non troppo) dopo la tempesta

di Gianluigi Raimondi

Si stemperano le tensioni sui mercati finanziari grazie ad un fixing da parte dela PboC , la banca centrale cinese, leggermente più elevato (6,9683 yuan per dollaro) non sufficiente comunque a ricondurre lo yuan, la divisa cinese, nei ranghi (siamo attualmente a 7,03). “I sintomi di un maless ...

continua

Guerra dazi, la Cina gioca sui cambi

di Hillary Di Lernia

Dopo la svalutazione dello yuan da parte del governo cinese, Donald Trump non ha atteso l’appuntamento ufficiale con il prossimo rapporto del Tesoro sulle valute, previsto a metà ottobre, per dire “la sua”, che dal suo account twitter ha affermato che “Enormi quantità di d ...

continua

La Cina svaluta la moneta, aumentano le pressioni sul commercio globale

di Gianluigi Raimondi

Il driver principale del selloff di oggi sugli asset rischiosi è la decisione della Cina di permettere la svalutazione del renmimbi contro il dollaro USA, con la valuta che è crollata sotto la soglia dei sette renmimbi per dollaro per la prima volta dalla crisi finanziaria globale. “Mantener ...

continua

Dazi, la Cina risponde svalutando lo yuan

di Hillary Di Lernia

Un crollo che non si vedeva dal 2008 quello della valuta cinese. Un tracollo spiega la Banca centrale cinese (Pboc) in una nota, “dovuto  agli effetti delle misure unilaterali e protezioniste” degli  Stati Uniti e “all’attesa di dazi contro la Cina”. Rispetto al valo ...

continua

Yuan, ecco perchè non è probabile una forte svalutazione

di Stefano Fossati

“A seguito dell’inattesa – e piuttosto intensa – nuova ondata di escalation della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, molti investitori temono che Pechino possa decidere di svalutare la propria moneta, al fine di contrastare le provocazioni commerciali degli Stati Uniti o fare ...

continua

Yuan, target a 7 contro dollaro

di Finanza Operativa

A cura di Deutsche Bank Wealth Management • Da ottobre in poi il tasso di cambio della valuta cinese fluttua in una fascia ristretta da 6,90 a 7 yuan per un dollaro. • Questa stabilizzazione del tasso di cambio contrasta radicalmente con l’andamento nel periodo da aprile ad agosto, quando lo y ...

continua

Cina alle prese con uno yuan troppo debole e con debiti in crescita

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim La Cina ha ridotto il proprio portafoglio in titoli del tesoro statunitensi per il terzo mese consecutivo nel tentativo di mettere sotto pressione Washington e, allo stesso tempo, evitare un indebolimento dello yuan (sui minimi da quasi due anni contro dollaro) troppo  ...

continua

Ritornano i cinesi ed è subito tensione con gli Usa

di Finanza Operativa

A cura di Wings Partners Sim Riaprono l’attività i mercati cinesi dopo la settimana festività della Golden Week, con gli indici azionari di Shanghai che hanno registrato una forte flessione (-4,3% per il CSI 300), seguendo la performance negativa di Hong Kong dell’ottava precedente. Ha perso t ...

continua

Cina allenta ancora la politica monetaria, borse e cambi a picco

di Luca Spoldi

Pboc allenta politica monetaria cinese Il 2018 potrebbe chiudersi come uno dei peggiori anni per i mercati finanziari cinesi, complici le tensioni commerciali con gli Stati Uniti e le mosse della Banca centrale del popolo cinese (Pboc) che sta gradualmente ma costantemente allentando la propria poli ...

continua

Risk on

di Finanza Operativa

All’annuncio di nuovi dazi Usa alla Cina Pechino ha risposto approvando contromisure per 60 miliardi di dollari di merci americane su cui graverà una tassazione aggiuntiva tra il 5% ed il 10%. Il Premier Xi ha fatto sapere che tali misure sono una risposta inevitabile alle provocazioni di Washing ...

continua

Banca d’Italia, anche la Cina finisce in portafoglio

di Luca Spoldi

Bankitalia investe in reminbi Difficile pensare a una coincidenza casuale: mentre il ministro dell’Economia e finanze, Giovanni Tria, è in Cina impegnato in una visita ufficiale per rafforzare la cooperazione economica tra i due paesi, una nota della Banca d’Italia informa che la stessa, nell ...

continua

Mercati Emergenti: azioni e obbligazioni in ripresa, ma i rischi restano

di Finanza Operativa

A cura di Raiffeisen Capital Management Riprese delle azioni e obbligazioni dei paesi emergenti. Ma i rischi restano Nelle ultime settimane sono stati registrati di nuovo flussi lievemente positivi sulle azioni e sui bond emergenti. Ma attualmente sembra piuttosto improbabile che la correzione deg ...

continua

American Sniper

di Finanza Operativa

A cura di Aqa Capital Ci sono tre tipi di persone a questo mondo: le pecore, i lupi e i cani da pastore. Ci sono persone che preferiscono credere che nel mondo il male non esista. E se mai si affacciasse alla loro porta, non saprebbero come proteggersi. Quelle sono le pecore. E poi ci ...

continua

Mercati Emergenti tra bear market e rimbalzo cinese

di Finanza Operativa

Mercati emergenti vicini al temuto “bear market”? Forse sì. Ne è convinto Ben Carlson, Director of Institutional Asset Management a Ritholtz Wealth Management. Che in un suo report (qui) mostra quanto raccolto analizzando l’indice Msci Emerging Markets. Non sono infatti molte le ...

continua

Il ribasso dello yuan deve preoccupare gli investitori?

di Finanza Operativa

A cura di Mark Haefele, Global Chief Investment Officer di Ubs WM Il mercato azionario americano sembra essere tornato al 2017, dato che i listini sfiorano i massimi storici e la volatilità è nuovamente calata. Tuttavia, l’andamento di questo mese ci riporta alla memoria le vicende del 2015, qu ...

continua

Ubs non ha paura dello yuan

di Redazione

Lo yuan cinese appare vulnerabile, ma non rappresenta ancora un problema di dimensioni globali ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X